L'aggancio di Nadine Gordimer al Palamostre di Udine

Foyer
[img_assist|nid=27432|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]UDINE - Va in scena mercoledì 24 marzo al Teatro Palamostre, in collaborazione fra le stagioni di Teatro Contatto e Akròpolis 10, L’aggancio, tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice e Premio Nobel sudafricana Nadine Gordimer,  La mise en espace dello spettacolo,  diretto dalla regista milanese Serena Sinigaglia, è stata prodotta dal festival Dedica nel 2008.  Riscosse subito un grande successo, tanto che la regista decise di farne un vero e proprio spettacolo, che poi ha vinto il premio Città di Milano per il Teatro nel 2009 e che sta girando l’Italia in questo periodo. Con una scrittura priva di retorica e alla portata di tutti, racconta la storia d’amore tra Abdu, immigrato senza permesso di soggiorno, e Julie, giovane rampolla di una famiglia “bene” di Johannesburg. Una storia d’amore, dunque, e di immigrazione; una storia attuale che affronta due temi centrali dell’uomo contemporaneo e dell’umanità in genere: l’amore e la diversità. Due mondi, due culture che si incontrano e si confrontano. Un confronto-scontro profondo, tra un mondo che affonda le radici nella storia passata, storia millenaria di conquiste e sconfitte, di tradizioni solide come la roccia, inscalfibili, e un presente invece che sovverte l’ordine naturale delle cose. Un confronto con un presente paradossale che porta alcuni di “loro” a desiderare noi e noi, forse inconsapevolmente, a desiderare loro.  Forse solo l’amore, forza ancestrale e cieca, forza rivoluzionaria, può per un istante rompere le barriere che ci separano; ma non può durare. Ed è proprio sulla durata, sulla possibilità di costruire un futuro, che si gioca la partita più importante, quella dell’integrazione, del dialogo che per Abdu significa ottenere a tutti i costi un permesso di soggiorno per un paese straniero, miraggio di una vita nuova, e per Julie,  con un colpo di scena nel finale,  significa scoprire se stessa, una nuova Julie e anche un nuovo modo di vivere. [img_assist|nid=27433|title=|desc=|link=none|align=left|width=640|height=427]Stagione Teatrale 2009-2010 Teatro Contatto 09-10 -  XXVIII stagione  Akrópolis 10  Mercoledì 24 marzo 2010, ore 20:45 Teatro Palamostre, Piazzale Diacono, 21 - UDINE L’aggancio dall’omonimo romanzo di Nadine Gordimer regia drammaturgia e regia Serena Sinigaglia interpreti Mariangela Granelli e Fausto Russo Alesi scene/luci scene Maria Spazzi disegno luci e direzione tecnica Alessandro Verazzi  musiche scelte musicali Alessandro Verazzi costumi Federica Ponissi  produzione ATIR, da un progetto di Dedica Festival Pordenone spettacolo in collaborazione fra le stagioni di Contatto e Akrópolis 10 per ScenAperta e per Calendidonna 2010  Info: CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia tel. 0432504765 info@cssudine.it www.cssudine.it