A Pordenone Fiere inugura Samulegno 2011

Pocket News

PORDENONE - Apre mercoledì 9 febbraio una delle più importanti e storiche manifestazioni di Pordenone Fiere: Samulegno, 18° Salone biennale delle macchine e tecnologie per la lavorazione del legno, in programma dal 9 al 12 febbraio 2011.

Questo evento fieristico mette in mostra il meglio dell’offerta di macchine e tecnologie per l’industria del mobile, finitura superfici, robotica, automazione e logistica industriale e sebbene si rivolga  soprattutto al distretto mobiliero che si sviluppa a cavallo delle provincie di Pordenone e Treviso, il più significativo a livello nazionale, attrae visitatori anche dai mercati del centro Europa e dai Balcani: la fiera giusta al posto giusto insomma.
La prossima edizione di Samulegno, con una ripresa che inizia a far sentire i suoi primi, timidi segnali, sarà l’unica vetrina dell’anno per le aziende del settore e da Pordenone si attendono indicazioni sui possibili scenari, sull’andamento del mercato e sugli sviluppi tecnologici nel settore. La cerimonia di inaugurazione si terrà alle ore 10.30 nella hall dell’ingresso centrale alla presenza del sindaco di Pordenone Sergio Bolzonello, dell’assessore provinciale Giuseppe Pedicini e del presidente della Camera di Commercio Giovanni Pavan e del nuovo questore di Pordenone Antonino Costa.

Sul fronte espositivo si registra un aumento nella partecipazione: 210 i marchi presenti, con un incremento di quasi il 30% rispetto all’edizione 2009 che ha registrato 150 espositori nel momento di massima crisi economica soprattutto in settore del mobile. Uno degli aspetti di maggior interesse di questa edizione di Samulegno è la forte presenza estera, più del 25% delle aree espositive sono occupate da marchi stranieri, con la partecipazione in massa alla Fiera di Pordenone dei più rappresentativi gruppi tedeschi: segnale questo che il più importante mercato europeo di macchine per la lavorazione del legno ha promosso la prossima edizione di Samulegno e le aziende che qui hanno sede hanno saputo cogliere le opportunità che la manifestazione Pordenonese può offrire.

Pordenone Fiere presenta un evento in anteprima all’interno di Samulegno: si tratta della prima edizione di Contatti, un salone dedicato ai servizi alle imprese, che occuperà il padiglione 4 . Circa 50 espositori, aziende per lo più medio piccole, esempi di eccellenza nei servizi alle imprese che daranno un’opportunità agli imprenditori di incontrare, conoscere e mettere a confronto le proposte di potenziali, fornitori, partner e collaboratori.

Una novità fuori programma accoglierà i visitatori proprio all’ingresso centrale del quartiere fieristico: si tratta di un’auto da corsa sponsorizzata Samulegno. La Fiera di Pordenone ha deciso di affidare uno dei suoi marchi più prestigiosi ad una delle auto in lizza per la conquista del campionato europeo Formula Aci/csai Abarth una formula molto amata dai giovani piloti. Da questa primavera il nome di Pordenone Fiere e di Samulegno correrà sui circuiti automobilistici più prestigiosi d’Europa si inizierà l’8 maggio a Valencia, in Spagna e si concluderà a Monza il 16 ottobre, dopo aver corso anche a Misano Adriatico (5 giugno), al Nurburgring in Germania (3 luglio), a Spa Francorchamps in Belgio (7 agosto), a Zeltweg in Austria (27 agosto), al Mugello (2 ottobre). Una bella vetrina per la manifestazione pordenonese.

Dal 9 al 12 febbraio 2011

Padiglioni 4-5-6 di Pordenone Fiere - PORDENONE

Samulegno, 18° Salone biennale delle macchine e tecnologie per la lavorazione del legno

Orario: dalle 9.30 alle 19.00

Ingresso riservato agli operatori gratuito con registrazione.

Info: www.samulegno.it