Made in italy, il pluripremiato spettacolo di Babilonia Teatri al Comunale di Monfalcone

Foyer
[img_assist|nid=18266|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Monfalcone (GO) - Nell’ambito della rassegna ContrAZIONI, che è stata aperta dal pluripremiato Bergonzoni, importanti riconoscimenti anche per Gomorra, i cui autori Roberto Saviano e Mario Gelardi hanno vinto il Premio della Critica Teatrale 2008 quali Migliori Autori, e per il prossimo spettacolo in programma, Made in italy. Venerdì 13 febbraio arriva infatti a Monfalcone, terzo appuntamento della rassegna ContrAZIONI, Made in italy, lo spettacolo vincitore del Premio Scenario 2007 (nonché secondo classificato, con pochissimi voti di scarto, al Premio UBU nella sezione “Migliore Novità Italiana”). A metterlo in scena è la giovane compagnia veronese Babilonia Teatri, composta da Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, il cui nome nasce da un progetto del 2005 sulla guerra in Iraq intitolato Cabaret Babilonia. La compagnia si è imposta all’attenzione della critica e del pubblico per i temi trattati, per l’inedita impostazione poetica, per il taglio provocatorio del loro lavoro e per la recitazione assolutamente originale, in bilico fra il rap, l’orazione ed il coro tragico. Così recita la motivazione della giuria del Premio Scenario: [...] uno spettacolo apprezzabile per compiutezza, in cui la comicità non è ottenuta dal meccanismo televisivo della barzelletta ma dalla durata dell’elenco e dalle impercettibili ma fortissime variazioni, grazie a una sensibilità per le virtù e le potenzialità della parola che si fa maestria del contrappunto musicale. Strutture verbali semplici ma efficacissime fanno sbottare il riso e la percezione del non senso, in un lavoro che coniuga sapientemente stilizzazione interpretativa e parossismo gestuale [...]. [img_assist|nid=18267|title=|desc=|link=none|align=left|width=427|height=640] Lo spettacolo mette in scena le contraddizioni del nostro tempo in modo ironico e dissacrante, giocando quindi con le potenzialità della parola e del contrappunto: è la musica, infatti, che detta la logica con cui le cose accadono, come in un videoclip. Made in italy non racconta una storia ma procede per accumulo: fotografa, condensa e risputa quello che ci circonda. Le scene non iniziano e non finiscono ma vengono continuamente interrotte, morsicate. Nelle parole dei suoi ideatori Made in italy” è un groviglio di parole / di tubi luminosi / di icone / per un teatro pop / rock / punk. Infrangendo con sagacia e leggerezza tabù e divieti, Made in italy propone un teatro carico di input ed immagini, oltre ogni schema e conformismo.   contrAZIONI Venerdì 13 febbraio 2009, ore 20.45 Teatro Comunale, Corso del Popolo, 20 - Monfalcone (GO) Made in Italy di e con Valeria Raimondi e Enrico Castellani Babilonia Teatri/Operaestate Festival Veneto Info: tel. 0481494369www.teatromonfalcone.it