ManiagoTeatro. Al via la campagna abbonamenti

Maniago (PN) - ManiagoTeatro sta per entrare nel vivo. La prossima settimana, infatti, inizierà la campagna abbonamenti della rassegna promossa dall'Ente Regionale Teatrale del FVG e dall'Amministrazione Comunale. Quest'anno saranno 8 gli spettacoli che dall'11 novembre fino al 1. aprile verranno ospitati al Verdi, teatro che sempre più sta diventando un punto di riferimento culturale per l'area Pedemontana. Il primo appuntamento sarà con un testo classico come La commedia degli errori di Shakespeare. Ispirato ai Menecmi di Plauto, dal quale mutua e raddoppia il tema dei gemelli, lo spettacolo ha per interpreti Giuseppe Pambieri e la figlia Micol. La stagione prosegue, sempre con il sorriso, il 19 novembre con Black comedy, una pièce di Peter Shaffer in cui gli attori (tra i quali spicca Debora Caprioglio) nella finzione scenica recitano al buio. Grande attesa anche per la serata del 9 dicembre quando al Verdi arriverà Due partite, pièce tutta "al femminile" della scrittrice e cineasta Cristina Comencini. Riferimenti cinematografici anche per l'appuntamento di inizio 2008: il 12 gennaio, Geppy Gleijeses andrà in scena con la sua versione teatrale del celebre capolavoro di Alfred Hitchcock Delitto perfetto. Suspense assicurata. Si passa dal cinema alla Commedia dell'Arte il 3 febbraio. Gli allievi-attori dell'Accademia d'Arte drammatica Nico Pepe di Udine presenteranno un canovaccio originale intitolato Il Giuramento dell'amor spergiuro. La terz'ultima pièce della stagione, il 19 febbraio, avrà per interpreti Gianrico e Sveva Tedeschi in una coproduzione regionale (Artisti Associati di Gorizia e Teatro Stabile del FVG) dedicata allo scrittore triestino Italo Svevo. La rigenerazione è, infatti, l'ultimo lavoro per il teatro scritto dall'autore de La coscienza di Zeno e Senilità. Noi si cade male, in tema di autori, nemmeno per la data del 6 marzo. Terra di nessuno è, infatti, una pièce velatamente autobiografica del Premio Nobel per la Letteratura 2005 Harold Pinter. In scena Gigio Alberti, uno degli attori-feticcio di Gabriele Salvatores. L'ultimo appuntamento dell'annata teatrale, il 1. aprile sarà con La vedova allegra, la madre di tutte le operette, nell'adattamento di Corrado Abbati, uno dei maestri italiani del genere. Come detto, la campagna abbonamenti partirà all'inizio della prossima settimana. Lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 ottobre (dalle 17 alle 19, al Teatro Verdi) saranno dedicati agli abbonati 2006/2007 che volessero rinnovare e confermare il posto, sabato 3 novembre (dalle 10 alle 12) gli abbonati alla stagione precedente potranno rinnovare l'abbonamento cambiando il posto, mentre nelle giornate del 5,6 e 7 novembre (dalle 17 alle 19) verranno accolti i nuovi sottoscrittori. Informazioni sul sito www.ertfvg.it o chiamando la Pro loco 0427-730779 e il Teatro Verdi 0427-709343.