Mestre per le strade

Scaffale Aperto 2010

Venerdì 5 novembre 2010, ore 18:00

Mestre protagonista del primo incontro con Scaffale aperto di novembre che propone, venerdì 5 alle  ore 18.00 il libro Mestre per le strade.
Il volume -  a cura di Massimiliano Nuzzolo con Ferruccio Brugnaro, Gianluca Morozzi, Tiziana Agostini, Leandro Barsotti, Roberto Lamantea, Luciano Bertolucci, Annalisa Bruni, Riccardo Petito, Monica Pistolato, Antonella Prigioni, Raffaele Rosa, Elisabetta Rosadi, Emanuele Pettener, Mitia Chiarin, Valeria De Lazzari, Renzo Di Renzo, Massimo Rossi, Ugo Sette, Nadir Tacchi, Davide Tessari – sarà presentato al pubblico dagli autori presenti in sala.
Mestre, nelle sue sfumature, ha un numero incredibile di storie da raccontare, avamposto su terraferma, ponte verso l’incanto di Venezia, dal Polo industriale di Marghera all’esplo-sione demografica, dal “sacco di Mestre” e dalle nebbie degli anni Settanta alla crisi di un’economia, fino al nuovo passante autostradale e alla modernità di una città del tutto all’avanguardia. Gli autori, attraverso la loro scrittura, hanno dato vita ad un mosaico di storie, intrecci, personaggi, ruoli, e situazioni, delineando una mappa variegata e affascinante della città, che va svelandosi nella sua topografia e nei suoi mondi.

Mestre per le strade fa parte del progetto organico Città per le strade, che è una sorta di stradario, un “Tuttocittà dei narratori”. Iniziato con Roma per le strade (Azimut, 2007), proseguito con Milano, Napoli, Roma 2 (Azimut, 2009), ha iniziato a percorrere altre nazioni - con Brasile per le strade - Latinoamericana (Azimut, 2009), Praga per le strade (Azimut, 2010).
Il progetto è no profit: i proventi della collana sono devoluti ad associazioni che si occupano dell’infanzia e quelli di Mestre per le strade saranno devoluti all’ AIPD (Associazione Italiana Persone Down) che ha sede in via Squero a Mestre.

Ingresso libero
 

Scheda Evento

Location:
Centro Culturale Candiani, Piazzale Candiani 7 - Mestre (VE)
Tel.:
041.2386111