Me(s)tropolitan: esperienze di connessione al Candiani di Mestre

Mestre (VE) - Appuntamento giovedì 24 aprile alle ore 21.00 al Centro Culturale Candiani con Performance, incontro nell’ambito dell’iniziativa Me(s)tropolitan. Esperienze di connessione, aperta a tutti i giovani under 32, con esperienza e voglia di migliorare le proprie capacità nel mondo della produzione audio visuale in formato digitale.

Il progetto, che comprendeva conferenze, workshop, produzione, performance, è stato realizzato in collaborazione con Progetto12 Associazione Culturale, Fucina Controvento, NewAge Club, Tag Wah-Wah e con il patrocinio e il contributo di Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Pace, Assessorato alla Produzione Culturale, Laboratorio Villa Franchin.
Me(s)tropolitan è nato da una scommessa: far interagire diverse realtà locali (istituzioni, privati, club, associazioni ed organizzazione no-profit) con lo scopo di promuovere una performance collettiva di musica elettronica e video-arte interamente realizzata da giovani e giovanissimi attraverso una struttura articolata in diversi appuntamenti. I giovani, chiamati a riflettere sulla città di Mestre, il territorio e le sue continue innovazioni, hanno risposto numerosi ed entusiasti dando libero sfogo alle loro capacità e fantasia nella realizzazione del progetto.

Dal 24 al 30 aprile 2008

Centro Culturale Candiani, Piazzale Luigi Candiani 7 - Mestre (VE)

Me(s)tropolitan: esperienze di connessione

Info: tel. 0412386111
candiani@comune.venezia.it 
www.comune.venezia.it/candiani 

Artisti: Monia Basso, Pedro Bortoluzzi, Francesco Burlando, Pietro Caprioglio, Niccolò Casarin, Marta Collini, Giulia Conzato, Giulia Dei Rossi, Laura Fiorio, Francesco Fonassi, Simone Franco, Andrea Liuzza, Sara Masiero, Enrico Papa, Francesco Rodelli, Matteo Schenkel, Mila Trevisan

Vernissage: giovedì 24 aprile, alle ore 21.00

biglietti: ingresso libero

Ingresso libero