Metropolis di Fritz Lang per l'apertura di Impara l'arte 2008

Rassegne
[img_assist|nid=11766|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA - Con la proiezione della versione restaurata con sottotitoli in italiano di Metropolis di Fritz Lang (1927), e con l’accompagnamento dal vivo basato sulle musiche originali di G. Huppertz affidato alle pianiste Francesca e Federica Badalini, si inaugura la VII edizione di Impara l’arte. L’arte di filmare la musica è il titolo dell’edizione 2008 e quindi ancora, come nel 2007, il rapporto fra musica e cinema, fra suono e immagine, sarà al centro di un interessante percorso culturale ricco di 16 appuntamenti da gennaio a giugno 2008. La copia di Metropolis è stata restaurata nel 2001, con le più avanzate tecnologie digitali, da un pool di cineteche tedesche coordinate dalla F.W. Murnau Stiftung di Wiesbaden ottenendo così un risultato il più fedele possibile alle intenzioni del regista. Un accurato lavoro è stato operato sulle didascalie, riprodotte nella grafia originale, e sulla musica, ricavata dallo spartito originale composto per orchestra da Gottfried Huppertz, e adattata per pianoforte ed eseguita dal vivo a quattro mani. L’azione di Metropolis, sceneggiato da Lang insieme alla moglie Thea von Harbou e capostipite di tutti i film di fantascienza, si svolge nell’immaginaria Yoshiwara, megalopoli piena di grattacieli e di macchine, scenario di uno scontro di classe tra i dominatori e gli schiavi-automi abitanti del sottosuolo; il film,[img_assist|nid=11767|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=466] pieno di geniali elementi decorativi e di evidenti richiami ai temi futuristi propri delle avanguardie artistiche dell’epoca (la grande città, le masse, l’automazione…) si avvale della presenza di un’attrice-icona come Brigitte Helm, perfetta trasformista nella duplice parte di ispirata ‘pasionaria’ che guida gli schiavi alla rivolta e di compassionevole fanciulla che suscita l’amore di Freder, il protagonista. Le pianiste Francesca e Federica Badalini che accompagnano al pianoforte la proiezione del film con le musiche originali di G. Huppertz collaborano stabilmente con la Cineteca Italiana di Milano nell’accompagnamento di film muti sia con tecnica improvvisativa che con l’esecuzione di musiche composte. Impara l’arte - VII edizione L’arte di filmare la musica   Cinema Mpx Multisala. Via Bonporti, 22 - PADOVA   Mercoledì 23 gennaio 2008, ore 21.00 Metropolis di Fritz Lang muto, versione restaurata integrale di 147’ sottotitoli in italiano Accompagnamento al pianoforte di Francesca e Federica Badalini I biglietti sono in vendita la sera direttamente al cinema MPX Biglietti: intero € 6.00, ridotto € 3.00 Info: Amici della Musica tel 049 8756763 giovani@pvorchestra.org