Mittelfest 2010: Genius Voci con gli Swingle Singers lunedì in Piazza Duomo a Cividale

E20
In apertura di giornata (a+b)3 al Verdi di Gorizia

Cividale del Friuli (UD) - Grande attesa al Mittelfest, per Genius Voci, uno dei concerti più rilevanti dell'edizione edizione 2010, che lunedì 19 luglio vedrà protagonista in Piazza Duomo a Cividale, l’ottetto vocale più famoso al mondo, i Swingle Singers.

Genius Voci,  è un programma che vuole esplorare la voce non solo nella sua connotazione terrena di strumento del corpo ma anche di strumento del divino, del trascendente... La voce strumento del corpo, ma strumento anche divino, che sembra scendere dall’alto. Il lavoro musicale di Luciano Berio (la Sinfonia per ottetto vocale e orchestra venne scritta apposta per The Swingle Singers) e la romantica serenità di Brahms (la Rhapsodie n.53 e il Schicksalslied) diventano accessibili grazie a queste opere, di grande intensità, intessute di citazioni, e dalla raffinata costruzione formale. Nella prima parte del concerto pagine di Johannes Brahms saranno eseguite dall’Orchestra e il Coro del Teatro Verdi di Trieste e dal contralto Maria Nunzia Menna (Rapsodia op. 53 per contralto solo, coro virile e orchestra nonché Schicksalslied op. 54 per coro e orchestra); di Luciano Berio, invece, sarà possibile ascoltare l’esecuzione della Sinfonia per otto voci e orchestra scritta per The Swingle Sisters, l’ottetto vocale inglese, fondato a Parigi nel 1962, noto in tutto il mondo per l’inconfondibile tecnica, l’armonia timbrica e il vastissimo repertorio. Sul podio ci sarà il direttore d’orchestra Paolo Paroni.

Una storia semplice, a un tempo gioiosa e disperata, che prende spunto da Plinio il Vecchio. Lo scrittore romano ci racconta come la pittura sia nata dopo che una ragazza tracciò il contorno dell'ombra del suo giovane innamorato sulla parete della stanza. Nello spettacolo realizzato da Muta Imago c’è una coppia di amanti, due figurine felici che si preparano per uscire: mettono il vestito bello, i capelli hanno la piega appena fatta, un giro di perle al collo, le scarpe lucide. Si muovono rapidi, la loro danza si ferma di fronte ad uno specchio, che ne incide i nomi sulle ombre sottili. Poi arriva la guerra. Ed ecco presentato in poche parole (a+b)³, appuntamento inaugurale della cosiddetta Trilogia della memoria, tre spettacoli recentemente realizzati da questa apprezzata e pluripremiata compagnia di teatro contemporaneo che per la prima volta propongo una rappresentazione integrale nella stessa manifestazione; un appuntamento programmato per lunedì 19 luglio alle 20.00, che vuole essere delicato, intimo e che fa ritornare Mittelfest al teatro Verdi di Gorizia dopo l’applaudito  Karamazov” dell’anteprima.

E sempre al Verdi Gorizia sono in programma la seconda e la terza parte della Trilogia: rispettivamente mercoledì 21 luglio, alle 20.30 (con Lev) e venerdì 23 luglio, alle 20.00 (con Madeleine). Gli spettacoli proposti a Mittelfest sono stati ospiti nei più importanti festival nazionali e internazionali. Il Premio Ubu e il Premio della Critica hanno loro riconosciuto un’intelligenza nell’uso di nuovi codici visuali e linguistici, che fa emergere gli aspetti più inquieti e imbarazzati del nostro stare nel mondo.

Sempre nella giornata di lunedì 19 luglio, alle 22.15, il festival prosegue la sua giornata a Cividale del Friuli:
Cresce intanto l’attesa per la prima nazionale (martedì 20 luglio, ore 20.00, chiesa di San Francesco a Cividale del Friuli) dello spettacolo Thom Pain (basato sul niente) del drammaturgo americano Will Eno. L’attesa è soprattutto per il giovane attore romano Elio Germano, qui anche in veste di regista.

 Dal 17 al 25 luglio 2010

Mittelfest 2010 - Genio d'Europa. Demoni - XIX edizione

Cividale del Friuli (UD) - location varie

Lunedì 19 luglio

Trilogia della memoria

ore 20.30

Teatro Verdi - GORIZIA

(a+b)3
progetto e regia Claudia Sorace
drammaturgia / suono Riccardo Fazi
cubo Massimo Troncanetti
vestiti Fiamma Benvignati
con Riccardo Fazi e Claudia Sorace
produzione Muta Imago

ore 22.15

Piazza Duomo - Cividale del Friuli (UD)

Genius Voci
The Swingle Singers, Orchestra e Coro del Teatro Verdi di Trieste
Paolo Paroni, direttore
Maria Nunzia Menna, mezzosoprano

Info: tel. 0432732913
www.mittelfest.org