Chuck Fenda, il difensore dei poveri, al Rivolta di Marghera

ReggaeNights

Marghera (VE) - Sabato 29 ottobre, al Rivolta di Marghera, unica data nel Nord Est dell'artista reggae Chuck Fenda il difensore dei poveri come ama definirsi (e delle donne, dati i testi dell'ultimo disco) sempre in vetta alle classifiche sia in Giamaica che in Africa.

In una recente intervista, si racconta così: La gente mi ha conosciuto come il “Poor people defender”, io ho cantato Gash dem and light dem, I swear, Freedom of speech e Judgement. Io non potrei mai cambiare la mia essenza di difensore dei poveri, perché mi ricordo sempre che sono venuto fuori da quartieri poveri, dal ghetto. Io parlo a nome degli indigenti, dei deboli e dei meno fortunati.
Sul palco con lui anche l'House Of Riddim Band.
In apertura del concerto, on stage Jah Farmer che presenta il nuovo disco Fearless, allegato al nuovo numero della rivista di settore Rasta Snob, presentato proprio durante la serata. In apertura e chiusura, le selezioni in consolle di Bom Chilom & Mr Robisnon.

Chuck Fenda nasce nel giugno 1972 a Brooklyn, New York e sin dagli esordi si dimostra un artista di talento legato fortemente al filone new roots del reggae jamaicano avvicinandosi stilisticamente ad artisti quali Sizzla, Capleton, Jah Cure, Jah Mason. Dal 1995 fino al 2000 Chuck Fenda viaggia molto tra Usa e Jamaica e produce per King Jammys i migliori singoli di quei anni Badda badda, Mi see it clear.
Nel 2000 si congiunge alla Fifth Element di cui diventa il più prolifico e potente di un trio artistico che lo vede sempre affiancato a Richie Spice e Anthony Cruz.

In questi anni Fender cresce artisticamente e popolarmente grazie alla produzione di pezzi fondamentali quali Haffi win, Life ruff our deh, I swear. Proprio in questi anni abbraccia la religione rastafari e si nomina the poor people defenda dichiarandosi apertamente difensore delle persone povere e dei più deboli, scrivendo appunto testi apertamente populistici e impegnati con i quali conquista l’amore della Jamaica intera e non solo.
Nel 2004 si interrompe la sua esperienza con la Fifth Element ma Chuck Fender continua nella produzione musicale di pezzi artisticamente notevoli come Gash dem, Coming over, Freedom of speech. Nel 2007 esce un altro ottimo lp Living fire, da cui molto spesso riprende un altro dei suoi usati soprannomi.
Gli ultimi recentissimi sviluppi della sua carriera lo vedono collaborare con il giovane produttore Kemar Flava McGregor per il suo ritorno in grande stile dell’ultimo CD Fullfillment.

Sabato 29 ottobre 2011, ore 23:00

Rivolta P.V.C., Via Fratelli Bandiera - Marghera (VE)

Chuck Fenda & The House Of Riddim Band in concerto

Opening: Jah Farmer

In apertura e chiusura, le selezioni in consolle di Bom Chilom & Mr Robinson

Biglietti: € 13 fino alle 23:00 ed €  15 dopo

Info: www.rivoltapvc.org

Info: tel. 3471217267

info@rivoltapvc.org

www.rivoltapvc.org