Fiorenzo Pascalucci protagonista del Festival pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia

Rassegne

PORDENONE - Seguendo il passo biennale inaugurato nel 2011, che prevede l'alternanza tra il Concorso pianistico internazionale e la rassegna con i concerti del vincitore, l'Istituto di Musica della Pedemontana propone per la primavera 2013 la nuova edizione del Festival pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia, che dal 19 aprile al 4 maggio avrà come protagonista Fiorenzo Pascalucci.

Premiato lo scorso anno dalla Giuria Internazionale come miglior pianista del Concorso piano|fvg 2012 ed atteso per un festoso programma di concerti solistici e con orchestra in diversi luoghi di particolare suggestione, che sapranno unire al fascino della musica anche preziose note artistiche e storiche.

Sulle note dei pianoforti Fazioli, partner tecnico ed artistico del progetto, Pascalucci alternerà due diversi repertori solistici con musiche di Bach, Mozart, Beethoven, Schumann, Chopin, Debussy, Schönberg, Gershwin, mentre in alcune date condividerà il palcoscenico con i giovani ma già acclamati musicisti dell'Accademia d'Archi Arrigoni di San Vito al Tagliamento, diretti dal Maestro Domenico Mason, e con l'orchestra regionale FVG Mitteleuropa Orchestra, attesa nuovamente al Teatro Zancanaro di Sacile sabato 20 aprile sotto la bacchetta di Alfonso Scarano, dopo le eccellenti prove del concerto inaugurale in piazza nel 2011 e della finale del Concorso nel 2012.

Il calendario del Festival, sostenuto da Regione, Provincia di Pordenone, Fondazione Crup, Itas Assicurazioni, BCC Pordenonese, dalle Amministrazioni locali e da numerose Istituzioni e soggetti privati, si snoderà tra Pordenone, San Vito al Tagliamento, Sesto al Reghena, Maniago, Spilimbergo, Valvasone, Aviano e per la prima volta in Veneto, a Caerano di San Marco (Treviso), insieme ad altri prestigiosi appuntamenti fuori regione, frutto di accordi culturali stretti dall'istituto di Musica della Pedemontana con Enti nazionali ed internazionali, che aprono un'interessante prospettiva soprattutto verso i Paesi partner Cei/Ince (Iniziativa Centro Europea). Trentino-Alto Adige, Slovenia e Austria saranno infatti toccati anche nei prossimi mesi dalla tournée di piano|fvg 2013, sia in esibizioni solistiche sia con l'ensemble della Slovene Philharmonic String Chamber Orchestra, che ospiterà già il 21 maggio Fiorenzo Pascalucci a Lubiana per la rassegna Harmony of the Spheres. Altro concerto straordinario sarà quello alla Fazioli Concert Hall il prossimo 18 ottobre, questa volta in versione solista.

Il Festival presenterà inoltre alcuni ospiti d'eccezione, che andranno ad arricchire di altre pregevoli pagine musicali il programma dei concerti, a testimonianza dell'ampio partenariato di alta qualità artistica che accompagna la manifestazione: la Filarmonica Città di Spilimbergo (grazie all'Istituto Musicale Guido Alberto Fano) nella Città del Mosaico il 19 aprile, la pianista russo-israeliana Maria Neishtadt a San Vito al Tagliamento il 27 aprile (con l'Associazione sacilese ANITA - Ass. Noi Insieme per il MagnificaT di TerrasantA), l'Associazione Filarmonica Maniago nel locale Teatro Verdi il 30 aprile e il duo pianistico Andrea Bambace-Sabrina Kang (promosso da “Musica in Aulis” di Bolzano) nel concerto finale del 4 maggio all'Auditorium Concordia di Pordenone. Questo appuntamento, insieme a quello sinfonico di Sacile, sarà anche l'occasione per ricordare la grande pianista e didatta Lya De Barberiis, scomparsa lo scorso febbraio dopo aver presieduto il Concorso fin dalla sua fondazione nel 1997, come “Premio Luciano Gante”.

Proprio a Pordenone infatti le era stato tributato un anno fa l'ultimo omaggio ufficiale, con uno speciale riconoscimento della Provincia per il suo appassionato contributo alla crescita culturale di questo territorio.
Da non dimenticare infine l'impegno con le attività “educational” rivolte alle Scuole Medie delle città toccate dal Festival, in un percorso di conoscenza e guida all'ascolto della musica classica che si avvale della collaborazione dei docenti di Educazione musicale, dei Dirigenti scolastici e delle Amministrazioni comunali, insieme ad alcuni partner privati che proprio ai ragazzi dedicano ormai da anni il loro sostegno attraverso il gioco-concorso della Musik Pagella, con borse di studio e premi musicali in palio per studenti ed Istituti scolastici.

Dal 19 aprile al 4 maggio 2013

Provincia di PORDENONE - locations varie

piano|fvg > Concorso e Festival pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia - IX edizione

Il programma

Venerdì 19 aprile, ore 21.00

Teatro Miotto - Spilimbergo (PN)

pianoforte
Accademia d’Archi Arrigoni

con la partecipazione della Filarmonica Città di Spilimbergo
in collaborazione con Istituto Musicale Guido Alberto Fano

Sabato 20 aprile, ore 21.00

Teatro Zancanaro - Sacile (PN)

pianoforte | FVG Mitteleuropa Orchestra[

Domenica 21 aprile, ore 21.00

Villa Benzi Zecchini - Caerano di San Marco (PN)

récital pianistico

Mercoledì 24 aprile, ore 21.00

Auditorium Burovich - Sesto al Reghena (PN)

récital pianistico

Venerdì 26 aprile, ore 21.00

Palazzo Gregoris - PORDENONE

récital pianistico

ingresso libero offerto dalla SOMSI di Pordenone

Sabato 27 aprile, ore 21.00

Antico Teatro Arrigoni - San Vito al Tagliamento (PN)

récital pianistico
con la partecipazione straordinaria della pianista Maria Neishtadt
in collaborazione con Associazione A.N.I.TA Sacile[+]

Domenica 28 aprile, ore 11.00

Palazzo Menegozzi - Aviano (PN)

récital pianistico concerto aperitivo

Martedì 30 aprile, ore 21.00

Teatro Verdi - Maniago (PN)

pianoforte
Accademia d’Archi Arrigoni
con la partecipazione dell’Associazione Filarmonica Maniago[+]

Venerdì 3 maggio, ore 21.00

sala Roma - Valvasone (PN)

récital pianistico B[

Sabato 4 maggio, ore 21.00

Auditorium Concordia - PORDENONE

concerto finale e Premiazione della scuola vincitrice del premio piano|fvg
educational
pianoforte
Accademia d’Archi Arrigoni
pianoforte a 4 mani
con la partecipazione del duo pianistico Andrea Bambace – Sabrina Kang
in collaborazione con Associazione Musica in Aulis Bolzano

Biglietti: ingresso intero € 8,00
ingresso ridotto € 5,00
ingresso sempre gratuito per ragazzi fino a 14 anni

Info: Istituto di Musica della Pedemontana
tel. 338 8726628
pianofvg@gmail.com
www.pianofvg.eu