Gli Hooverphonic al Piazzola Live Festival 2011

E20
Sabato 23 luglio la band sul palco dell’Anfiteatro Camerini

Piazzola sul Brenta (PD) - Il programma del Piazzola Live Festival si completa di un altro imperdibile appuntamento con la musica straniera: a calcare il palco dell’Anfiteatro Camerini saranno gli Hooverphonic. La band culto del trip hop europeo è in cima alle classifiche con il singolo Anger never dies e sarà preceduta sul palco dal cantautore Mads Langer (anche lui ammazza-classifica con You are not alone).

Una doppia data di grande qualità che piacerà al pubblico con il palato più fine e a coloro che sono attenti alle ultime tendenze. Di certo infatti non si può rimproverare agli Hooverphonic di non essere degli sperimentatori, in grado di creare avvolgenti atmosfere in stile Bristol, ma anche di occhieggiare al pop. Vicini inizialmente infatti a sonorità in stile Massive Attack e Portishead, negli anni non hanno disdegnato di ricorrere al pop, senza però mai rinnegare una sorta di retrogusto leggermente angosciante e minimalista, proprio come imponeva la “scuola di Bristol”. 

Gli Hooverphonic si formano in Belgio nel 1995. Alex Collier e Raymond Geerts intuiscono che alla loro musica si adattano meglio le voci femminili e reclutano la cantante Liesje Sadonius. Ottengono un contratto con la Sony, che nel 1997 pubblica A New Stereophonic Sound Spectacular, mixato da Roland Harrington (Björk, Simply Red, Soul II Soul), e 2 Wicky diventa un successo radiofonico in molti paesi. 

La nuova collaborazione Mark Plati, che aveva in precedenza lavorato su alcuni album di David Bowie e dei Cure, è alla base del loro secondo lavoro Blue Wonder Powder Milk, che viene masterizzato da Bob Ludwig (Bruce Springsteen). Fra la registrazione e l’uscita, la band effettua una tournée in Europa come supporto dei Massive Attack. Registra anche una cover di Shake the disease per un album tributo ai Depeche Mode, seguito da una tournée a tre con i francesi Moloko e DJ Kid Loco prima e con Duncan Sheik poi. 
Poco dopo, il membro fondatore Frank Duchene decide di lasciare il gruppo; nel frattempo fa il suo ingresso la cantante Geike Arnaert. 
Il terzo album The magnificent tree (2000) fa conoscere il gruppo a livello internazionale grazie al brano Mad about you. Nel 2002 esce Hooverphonic presents Jackie Cane, quarto disco del gruppo. Segue un album live e nel 2005, No more sweet music/more sweet music, doppio album che vede le stesse 11 canzoni arrangiate in maniera diversa. 
Nel 2007 è la volta di The president of the lsd golf club, primo disco pubblicato da indipendenti, che esce anche in Europa nel 2008.
 Nel 2010 esce il singolo The night before, lavoro che anticipa e che dà il titolo al nuovo album, in cui fa il suo esordio la nuova cantante Noémie Wolfs.

Piazzola Live Festival 2011

Sabato 23 luglio 2011, ore 21:30

Anfiteatro Camerini - Piazzola sul Brenta (PD)

Hooverphonic in concerto

Opening: Mads Langer

Ingresso libero

Info: Zedlive!

tel. 0498644888

info@zedlive.com

www.zedlive.com