Horace Andy con la sua Dub Asante Band al Rivolta di Marghera

Reggae Nights

Marghera (VE) - Horace Andy, una delle icone della musica giamaicana, che ha diviso le platee con Massive Attack, di cui è nota la solida collaborazione, sarà in concerto al Rivolta di Marghera con la sua Dub Asante Band.

Horace Andy è uno dei cantanti più famosi di tutta la storia del reggae, una delle icone della musica giamaicana. La sua voce inconfondibile e il suo modo di cantare sono unici. Sul palco del Rivolta sarà accompagnato dalla Dub Asante Band e ripercorrerà tanti successi registrati nell'arco di quattro decadi: dalle prime hits degli anni '70 per Studio One (accanto a personaggi come Bob Marley, Dennis Brown ed Alton Ellis), alle storiche collaborazioni con Massive Attack, sino alle più lenti collaborazioni con Ashley Beedle.
La sua lunga storia di cantante veterano racconta molte cose sull'altrettanto lunga storia del reggae. Horace Andy (soprannominato 'Sleepy') nasce a Kingston il 19 febbraio 1951 e si avvicina all'ambiente musicale a metà degli anni '60 quando inizia a registrare canzoni per il suo primo mentor Phil Pratt. Nel 1969, attraverso una fortunata audizione, entra a far parte del prestigioso camp Studio One. A Studio One, accanto a musicisti come Bagga Walker, Leroy Sibbles e Larry Marshall, Horace incide una serie impressionante di classici, inclusi negli album Skylarking o Best of Horace Andy e diviene popolarissimo in Jamaica. Ancora oggi la sua fama è legata a filo doppio ai suoi classici Studio One come Fever o Mr. Bassie.
Durante la seconda metà degli anni '80 e tutti i '90, registra tra Jamaica, Stati Uniti e Inghilterra, riscuotendo considerazione nel mercato internazionale del reggae. In Inghilterra svolge un ruolo da pioniere del suono digitale e registra album con Jah Shaka, Mad Professor o Mixman e collabora con i Massive Attack, diventandone l'acclamato cantante.
Attualmente, insieme alla sua nuova band, pronto ancora a stupire le platee di mezzo mondo con le vecchie hit e le nuove composizioni di un album uscito per la storica Trojan Records e intitolato Tour. Registrato nel suo studio personale in Giamaica - e centrato sui tanti viaggi fatti per portare la propria musica in giro per il mondo - il disco vede Horace come protagonista indiscusso sia in fase di registrazione che di produzione.
Troverete il concerto anche in streaming  video/audio sul sito di Sherwood: www.sherwood.it

Sabato 2 aprile 2011, ore 22:00

Rivolta P.V.C., Via Fratelli Bandiera - Marghera (VE)

Horace Andy in concerto

Prima e dopo il concerto: BomChilom Sound

Biglietti: 13 ۠€ fino alle 23, poi 15 €

Info: info@rivoltapvc.org
www.sherwood.it
www.rivoltapvc.org