Error message

Il file non può essere creato.

I Grimoon aprono la sesta edizione di Indie Voices al Candiani di Mestre

Pocket News

Mestre (VE) - Indie Voices la rassegna musicale dedicata alla musica indipendente, italiana e straniera, torna al Centro Culturale Candiani a partire da giovedì 23 febbraio con il concerto dei Grimoon,  Le déserteur.

Organizzata in collaborazione con Macaco Records e giunta ormai alla sesta edizione, Indie Voices come sempre presenta un programma ricco e originale, confermando e affermando che la musica indipendente - in continua evoluzione e capace di abbracciare generi molto diversi - è ampiamente capace di sedurre un pubblico molto vasto.
Nel primo appuntamento la presentazione del nuovo disco dei Grimoon, band italo-francese residente nel veneziano, noti in Italia come uno dei gruppi più insoliti e originali nel panorama della musica indipendente. Affermati anche all'estero, con all’attivo numerose tournées in Europa e negli Stati Uniti, propongono un concerto/cinema in cui la musica e le immagini si intrecciano di continuo, convinti che la fantasia sia l'essenza stessa dell'arte. Il loro quarto album Le déserteur è un lavoro meno folk, più rock psichedelico e scuro, con brani più ipnotici che si accompagnano a cortometraggi principalmente girati in animazione a passo uno.
Il programma prosegue venerdì 24 febbraio con Marco Parente uno dei songwriter più brillanti e inafferrabili del panorama contemporaneo italiano.  Attivo dal 1997, ha pubblicato sei dischi di studio, un live e un doppio DVD che hanno messo in evidenza volontà di rompere gli schemi, coerenza alla propria visione stilistica in perenne mutamento e accurata ricerca sonora e testuale. Da segnalare le importanti collaborazioni con Carmen Consoli, La Crus, Cristina Donà, Afterhours, Paolo Benvegnù, affermati poeti internazionali e l'apprezzamento ricevuto da un mostro sacro come l'ex-Talking Heads David Byrne che lo premia inserendolo nella playlist della sua personale web-radio.
A chiudere la rassegna sabato 25 febbraio la band olandese di fama internazionale dei  Black Atlantic.   Dalla nascita del progetto nel 2006, i Black Atlantic si esibiscono continuamente in festival e club europei, americani e asiatici con presenze in alcuni tra i principali festival di musica indipendente internazionali (SXSW di Austin, NXNE di Toronto, Popkomm di Berlino, Eurosonic di Groningen, ecc.). La loro musica si muove tra folk e pop acustico, ed è fatta di sonorità ovattate che richiamano alla mente gruppi come Bon Iver, Sigur Ròs e Fleet Foxes

Dal 23 al 25 febbraio 2012

Centro Culturale Candiani, Piazzale Candiani, 7 - Mestre (VE)

Indie Voices

Il programma

Giovedì 23 febbraio, ore 21:30

Grimoon -  Le déserteur

Venerdì 24 febbraio, ore 21:30

Marco Parente

Sabato 25 febbraio, ore 21:30

Black Atlantic

Biglietti:: posto unico 3 euro

Info: tel. 041.2386111 

candiani@comune.venezia.it

www.centroculturalecandiani.it