I Nomadi in concerto al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

E20
Mercoledì 27 marzo la performance della band guidata da Beppe Carletti

UDINE - Chi pensava ad un prossimo tramonto della saga dei Nomadi si sbagliava di grosso, la band più longeva della storia della musica italiana, con all’attivo oltre 51 dischi pubblicati, fra studio, live e raccolte, sta preparando il suo grande ritorno dal vivo in Friuli Venezia Giulia, mercoledì 27 marzo 2013, al Nuovo Giovanni da Udine.

Terzo Tempo è il titolo dell’ultimo album di inediti, pubblicato lo scorso settembre, che arriva a tre anni dall’ultimo album composto interamente da nuovi pezzi, un titolo volutamente carico di significati quello scelto dalla band. Per i Nomadi questo è infatti il tempo di una nuova dimensione, quella del cambiamento che trae linfa dal vissuto, per guardare in faccia al futuro con grinta e speranza, proprio nel 50esimo anno di attività del gruppo.

Un lavoro che sprigiona ritmo, energia, freschezza e nello stesso tempo mantiene fede alla canzone di contenuto sociale. In questo disco, per la prima volta, i Nomadi varcano i confini nazionali per la masterizzazione, effettuata all’Air Mastering di Londra. L’uscita dell’album, con Edizioni Warner Chappell/Nomadi e distribuito da Artist First, è stata anticipata dal singolo Ancora ci sei in rotazione sui principali networks nazionali..

I Nomadi vengono fondati nel 1963, da Beppe Carletti e Augusto Daolio, in un periodo in cui nascevano, a ritmo frequentissimo, centinaia di gruppi musicali, accomunati dalla voglia di esprimere sensazioni, pensieri ed insoddisfazioni dei giovani della nuova generazione, la prima del dopoguerra. Il nome Nomadi fu scelto un po' per caso ma forse anche un po' per destino: la loro l'attività tocca capillarmente numerose località d'Italia, anche nei piccoli paesi della provincia, ed è scandita ad una media di 90 concerti all’anno, capaci di conquistare un pubblico transgenerazionale, unendo i padri ai figli, i nonni ai nipoti. Chi assiste ad un concerto della band, anche se non è la prima volta, viene rapito dall'atmosfera familiare, rassicurante e positiva, dal rapporto amichevole e dal profondo rispetto dei musicisti verso il pubblico. Un’atmosfera di pace e di festa che arriva direttamente al cuore della gente.

Il Popolo Nomade rappresenta da sempre il settimo componente del gruppo: 100 fans club sparsi in tutta Italia, migliaia di fan in ogni angolo della penisola. Ed è proprio grazie al sostegno di queste persone che l'attività musicale è affiancata dall'impegno umanitario, la raccolta fondi e i numerosi viaggi nelle aree critiche del mondo come ambasciatori di Pace e Solidarietà.

Mercoledì 27 marzo 2013, ore 21:00

Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 - UDINE

Nomadi in concerto

Beppe Carletti: tastiere
Daniele Campani: batteria
Cico Falzone: chitarre
Cristiano Turato: voce
Massimo Vecchi: basso e voce
Sergio Reggioli: violino, percussioni e voce

Biglietti: Platea Gold € 40,00 + d.p. € 5,00 = € 45,00 Platea € 35,00 + d.p. € 5,00 = € 40,00 I Galleria € 30,00 + d.p. € 4,50 = € 34,50 II Galleria € 27,00 + d.p. € 4,00 = € 31,00 III Galleria € 20,00 + d.p. € 3,00 = € 23,00

Concerto organizzato da Azalea Promotion in collaborazione con il Comune di Udine e il Teatro Nuovo Giovanni Da Udine

Info: Azalea Promotion

tel. 0431510393

info@azalea.it

www.azalea.it

Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Tel.0432 - 248418

info@teatroudine.it

www.teatroudine.it