Il sax Joshua Redman chiude al Castello degli Ezzelini Bassano Jazz Festival 2012

Jazz Vibes

Bassano del Grappa (VI) -  Sabato 14 luglio 2012, ultimo imperdibile appuntamento al  Castello degli Ezzelini per Bassano Jazz Festival, con uno dei sassofonisti migliori al mondo Joshua Redman accompagnato da gli scatenati Bad Plus.

La formazione di Joshua Redman & The Bad Plus chiude sul palco del Castello degli Ezzelini Bassano Jazz, con il grande sassofonista che garantisce una caratura di alto livello e si esibisce come special guest di una originale formazione come i Bad Plus (Ethan Iverson al piano, Reid Anderson al contrabbasso e David King alla batteria).
Figlio del famoso sassofonista Dewey Redman, Joshua Redman ebbe pochi contatti col padre se non attraverso l’ascolto dei suoi dischi e durante le rare visite che gli faceva accompagnato da Ornette, Keith Jarrett e altri musicisti. Viene introdotto allo studio della musica all’età di soli 5 anni quando la madre lo iscrive al Center for World Music in una classe di musica indonesiana e indiana.

Questo particolare genere musicale insieme con le registrazioni di Sonny Rollins, John Coltrane, Dexter Gordon e Dewey Redman furono le sue prime influenze. Si laurea nel 1991 e poi 1991 si trasferisce a New York nel quartiere di Brooklyn dove vive in una casa con altri musicisti. Qui per la prima volta inizia a fare pratica regolarmente suonando ogni giorno in jam sessions e facendo esperienza sulla scena musicale newyorkese. A fine novembre 1991 partecipa e suona al Thelonius Monk international jazz saxophone competition e vince. Nel 1992 viene votato come miglior artista emergente dal Jazz times reader’s poll. Da questo momento in poi inizia la sua carriera di musicista.

Penso che il significato della parola «jazz» è in costante cambiamento: in ogni caso riguarda cuore e anima, ovviamente, e poi c’è una questione pratica che tecnicamente è basata sul ritmo, su qualcosa definibile swing e sul blues. In più di cent’anni, la parola jazz ha inteso un intero vocabolario sviluppatosi in un linguaggio sempre differente. È questa la cosa veramente affascinante della musica jazz.
The Bad Plus sono una formazione che combina elementi di jazz d’avanguardia con influenze Pop e Rock, dai Nirvana ai Blondie,dai Tears for Fears a David Bowie ai Black Sabbath.

Bassano Jazz Festival 2012

Sabato 14 luglio 2012,
ore 21.30

Castello degli Ezzelini - Bassano del Grappa (VI)

Joshua Redman + The Bad Plus in concerto

Joshua Redman, sax

Ethan Iverson, pianoforte

Reid Anderson, basso

Dave King, batteria

Biglietti: 20 euro

In caso di maltempo al Teatro Remondini

Bassano Jazz Festival 2012 è a cura del Panic Jazz Club di Marostica ed è inserita nel ricco cartellone di Operaestate Festival Veneto 2012, il festival promosso dalla Città di Bassano del Grappa con la Regione del Veneto e le altre città palcoscenico, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Provincia di Vicenza– Reteventi Cultura, e le aziende del Club Amici del Festival.

Info: Biglietteria del Festival

tel. 0424.524214 – 0424 519811

www.operaestate.it