Kiran Ahluwalia e Faris Amine per Jazz Groove al Candiani di Mestre

Jazz Vibes

MESTRE (VE) - Dopo una lunga pausa, Jazz Groove è tornato al Centro Culturale Candiani, con un nuovo ciclo che chiude così il suo sesto anno consecutivo di programmazione al Centro mestrino.Il secondo spettacolo, in programma giovedì 24 novembre alle ore 21.30 è con il Kiran Ahluwalia Aam Azeem: Common Ground, Kiran Ahluwalia voce, Faris Amine chitarra.

Con questo secondo appuntamento l'attenzione della rassegna si sposterà dal jazz alla musica etnica, anche se fortemente contaminata. Gli appassionati avranno così modo di apprezzare la straordinaria, ancorché poco conosciuta nel nostro paese, vocalist Kiran Ahluwalia, girovaga musicale nata in India, cresciuta in Canada ed attualmente stabilitasi a New York. Aam Azeem: Common Ground, album da cui è anche tratto il titolo del nuovo spettacolo, è il suo quinto lavoro da leader, uscito in primavera negli Stati Uniti ed ora finalmente anche in Europa. Qui Kiran mostra grande attenzione verso la poesia, antica e moderna, costantemente alla ricerca di parole efficaci da poter musicare.

È fra le poche artiste in grado di comporre nuova musica per i ghazals, sorta di poesia ritmica, indiana e persiana, che ha spesso per tema l'amore non corrisposto. Ci sono molte novità nel nuovo progetto discografico di Kiran Ahluwalia: innanzitutto tre differenti versioni di Mustt Mustt, brano di Fateh Ali Khan, eseguite insieme ai Tinariwen, gruppo di musicisti tuareg del Mali. Ma c'è anche un'emozionante Rabba Ru, eseguita con un'analoga formazione maliana, i Terakaft, canzone grondante sabbia, tuareg e spezie che profumano di Punjab, terra perennemente contesa tra India e Pakistan. Quanto interessi oggi l'Africa alla cantante indiana è dimostrato dalla presenza in questo suo nuovo tour europeo, come ospite speciale, del chitarrista tuareg algerino Faris Amine, già stretto collaboratore dei Terakaft, presente anche nel disco.

Jazz Groove 2011 - novembre 2011

Giovedì 24 novembre 2011, ore 21.30

Auditorium del Centro Culturale Candiani, piazza Candiani 7 - Mestre (VE)

Kiran Ahluwalia & Faris Amine - Aam Zameen

Kiran Ahluwalia (voce)

Faris Amine (chitarre)

Rez Abbasi (chitarre)

Rob Curto (fisarmonica)

Nikku Nayar (basso)

Nitin Mitta (tablas)

Biglietti: posto unico, € 13 intero e € 10 ridotto (riduzioni per possessori di Candiani Card, Carta Cinemapiù, giovani under 20, studenti under 25) . Prevendite già aperte presso la biglietteria del Centro Culturale Candiani. Città di Venezia, Assessorato alle Attività Culturali Candiani Centro Culturale Caligola Circolo Culturale

Info: Centro Culturale Candiani

tel. 041.2386126

www.centroculturalecandiani.it

Caligola Circolo Culturale

tel. 041.962205

cell. 335.6428695

www.caligola.it