La Pat Metheny Unity Band a Padova allo Sherwood Festival 2012

E20
Mercoledì 11 luglio 2012 l'attesisssimo il concerto del chitarrista americano all'Euganeo di Padova

PADOVA -  Grande attesa per il concerto che Pat Metheny, che accompagnato da un quartetto inedito denominato Unity Band, terrà per la prima volta a Padova mercoledì 11 luglio 2012, nell'Area Sherwood Festival presso il Parcheggio Nord dello Stadio Euganeo.

Un sogno che diventa realtà commenta l’organizzatrice Gabriella Piccolo Casiraghi dell’Associazione Miles, che in autunno firma il Padova Jazz Festival e che in questa estate ci ha regalato uno degli eventi di punta della stagione. Da tempo desideravo ospitare nella mia città questo artista straordinario che tanto ha dato alla musica del XX secolo, sempre in evoluzione e dall’insaziabile energia creativa. E ricambia lo stesso Pat Metheny che per ltalia nutre un amore di vecchia data: Mi piace questo Paese. Soprattutto al Nord, esiste un tipo di ascoltatore molto sofisticato, anche se quello che amo di più è l’incredibile energia degli italiani.

A Padova Pat Metheny arriva in prima nazionale con la Unity Band, un quartetto inedito, formato da Chris Potter al sax, Ben Williams al basso e il fedelissimo Antonio Sanchez alla batteria. Per la prima volta dalla pubblicazione nel 1980 di 80/81, ha registrato un album, Unity Band, che vede la partecipazione di un sassofono tenore. Di questo vuoto trentennale dall’ultimo progetto in cui aveva collaborato con dei sassofonisti (i grandi Dewey Redman e Michael Brecker) Metheny dice: “Per molti aspetti le mie band sono state concepite come alternativa a formazioni più convenzionali in cui avevo suonato agli inizi. Il fatto che mi siano serviti 30 anni per tornare a questo punto, fa capire in un certo modo quanto siano stati impegnativi per me questi esperimenti ‘alternativi’ ”.

Sicuramente uno dei chitarristi più famosi al mondo, Metheny nella sua carriera ha vinto 19 Grammy Awards in 12 diverse categorie. Il suo gruppo, il Pat Metheny Group, fondato nel 1977, è l’unico ensemble nella storia ad aver vinto sette Grammy con sette uscite consecutive. L’artista è riuscito a forgiare un jazz quanto mai libero e aperto alle più diverse influenze, in particolare quella sudamericana, mettendo sempre in primo piano una forte melodicità e una complessa armonizzazione. Un modello per tutte le generazioni, che ha rivoluzionato il ruolo della chitarra nel panorama della musica internazionale, mettendo in scena ardite contaminazioni e collaborazioni con artisti come Jaco Pastorius, Ornette Colemann, Jim Hall, Celine Dion e David Bowie.

Sherwood Festival 2012

Mercoledì 11 luglio 2012, ore 21.30

Area Sherwood Festival c/o Parcheggio Nord Stadio Euganeo – PADOVA

Pat Metheny Unity Band in concerto

Pat Metheny: chitarre

Chris Potter: sax

Ben Williams: basso

Antonio Sanchez: batteria

Biglietti: Platea numerata 35,00 euro + diritto di prevendita (circuito Ticketone e Sherwood Festival).
Platea non numerata: 25,00 euro (disponibili la sera del concerto)

Concerto promosso  e organizzato dall’Associazione Miles in collaborazione con Veneto Jazz.

Info: Associazione Miles

tel. 347.7580904

info@padovajazz.com

www.padovajazz.com

Veneto Jazz

tel. 0423.452069 

jazz@venetojazz.com

www.venetojazz.com

www.sherwood.it