Error message

Il file non può essere creato.

Ludovico Einaudi e Noa aprono Live in Venice 2013

E20
Al via al sull'Isola di San Giorgio Maggiore la seconda edizione della kermesse che chiuderà con il live Patti Smith

VENEZIA - Saranno Ludovico Einaudi, giovedì 18 luglio e Noa, venerdì 19 luglio ad aprire L.i.Ve. in Venice 2013, la seconda edizione della rassegna di concerti ambientati nella cornice unica del Teatro Verde sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia.

L’edizione 2013 della rassegna L.i.VE. in Venice prevede tra il 18 e il 27 luglio, sei appuntamenti  con grandi artisti del panorama musicale nazionale e internazionale, una serie ben miscelata di concerti-esperienze in un teatro “unico” al mondo. Scopo ambizioso è quello di offrire al pubblico un contatto sensibile e ravvicinato con la musica di qualità, che si attivi già con l'arrivo in traghetto dalla città, perché inteso come approdo, allo stesso tempo simbolico e reale, all’Isola dell’Arte e della Cultura. Quest’anno nei pressi del Teatro Verde sarà allestita anche una zona ristorante, per rendere ancora più piacevoli le serate sull’isola.

L.i.Ve. in Venice 2013 apre il 18 luglio con il concerto di  Ludovico Einaudi, uno dei pianisti e compositori italiani più conosciuti e apprezzati nel mondo, che presenterà il suo ultimo album In a Time Lapse, accompagnato da un ensemble di undici musicisti.
Epico e trascinante come Divenire, sperimentale e avventuroso come Nightbook, In a Time Lapse si spinge ancora oltre, esplorando nuove tessiture sonore e arrangiamenti che fondono mondi musicali diversi in un linguaggio stratificato, coerente e preciso.

Per presentare il suo nuovo album Einaudi è impegnato in un tour mondiale, partito dall’Italia nel febbraio scorso, ha girato in Europa, Canada e Stati Uniti. Il tour che proseguirà in estate, dopo l’Asia,  porterà Ludovico a suonare di nuovo in Italia, non prima di aver suonato in Europa, dove sono da segnalare fra tutte, due date già sold out al Barbican di Londra e l’esibizione per la prima volta all’Oliympia di Parigi.
Einaudi è accompagnato da un ensemble di undici musicisti: i violinisti Alice Costamagna, Svetlana Fomina, Federico Mecozzi e Caterina  Boldrini; al violoncello Marco Decimo e Redi Hasa; alle viole Antonio Leofreddi e Laura Riccardi; alle percussioni Riccardo Laganà; Alberto Fabris live electronics e il multistrumentista Francesco Arcuri.

Il 19 luglio salirà sul palco del Teatro Verde Noa, la celebre cantante dalle origini israeliane, che ha fatto della musica la sua spada per combattere le guerre tra popoli e tra etnie, che regalerà al pubblico grandi emozioni avvolti in un’atmosfera unica, con il suo nuovo spettacolo intitolato Classic, accompagnata da Gil Dor e Solis String Quartet.
Classic- è costruito su una selezione delle canzoni più belle scritte da Noa (nell'arco della sua più che ventennale carriera), arrangiate per quartetto d'archi da Gil Dor, storico collaboratore dell'artista, che la accompagnerà dal vivo insieme al Solis String Quartet.
Il Solis String Quartet nasce dall’incontro magico in terra napoletana di 4 compositori e arrangiatori: Vincenzo Di Donna (Violino), Gerardo Morrone (Viola), Luigi De Maio (Violino) Antonio Di Francia (Cello). La loro proposta artistica è contraddistinta fin dagli esordi (era il 1991) da una sapiente originalità in grado di mescolare jazz, world music, pop e musica contemporanea: una dote che li ha portati a collaborare con nomi illustri della scena internazionale.

Il 23 luglio L.i.ve in Venice ospiterà la prima delle quattro date italiane del duo norvegese Kings Of Convenience, celebre per aver incantato il pubblico di tutto il mondo e raggiunto le vette delle classifiche di tutto il globo con le melodie dei singoli Misread e I’d Rather Dance with You, estratti dal celebre album Riot on an Empty Street.  Il 24 luglio unica data italiana per la cantante jazz americana Melody Gardot e il 25 luglio, dopo migliaia di performances di successo in tutto il mondo, approderanno a Venezia  i musicisti dell’Orquesta Buena Vista Social Club, che tornano in Europa per un nuovo tour, con due ospiti d'eccezione: Omara Portuondo ed Eliades Ochoa.
Il 27 luglio per la chiusura di L.i.VE. in Venice, sul palco del Teatro Verde approderà Patti Smith and Her Band; la sacerdotessa del rock che tornerà in Italia per una serie di nuovi ed imperdibili concerti estivi in splendide e suggestive venues.

Dal 18 al 27 luglio 2013

L.i.Ve. in Venice 2013 - seconda edizione

Giovedì 18 luglio 2013, ore 21:00

Teatro Verde dell'Isola di San Giorgio Maggiore - VENEZIA

Ludovico Einaudi - In A Time Lapse

Biglietti: 45/55 € + diritti di prevendita

Venerdì 19 luglio 2013, ore 21:00

Teatro Verde dell'Isola di San Giorgio Maggiore - VENEZIA

Noa - Classic
con Gil Dor e il Solis String Quartet -

Noa: voce,percussioni
Gil Dor: chitarra acustica
Vincenzo Di Donna: violino
Luigi De Maio: violino
Gerardo Morrone: viola
Antonio Di Francia: violoncello

Biglietti: 30/35/40/45 € + diritti di prevendita

Le prevendite dei biglietti sono aperte su: www.ponderosa.it
vivaticket www.vivaticket.it  - mailticket www.mailticket.it e ticketone www.ticketone.it

L.i.Ve. in Venice 2013 è organizzato da Ponderosa Music & Arts in collaborazione con la Fondazione Giorgio Cini, con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Venezia.

Info: tel. 366 9099241
www.liveinve.com