Martin Tingvall ospite di Piano Jazz al Verdi di Pordenone

Jazz Vibes

PORDENONE -  Saranno le atmosfere scandinave di Martin Tingvall a conquistare il palco del Ridotto del Teatro Verdi di Pordenone, venerdì 26 aprile, per la seconda serata della rassegna Piano Jazz.

Tingvall porta a Pordenone il suo progetto En ny dag, donando a chi lo ascolta uno sguardo a un altro aspetto del suo cosmo musicale. E questo avviene dopo aver collezionato un successo dietro l’altro con il Tingvall Trio, anche su scala internazionale, aver di recente scalato la Jazz Charts arrivando al primo posto con l’album Vägen (posizionandosi con lo stesso anche nella Pop Charts) e aver ricevuto dai critici il premio ECHO JAZZ “Ensemble of the Year, National” sia nel 2010 che nel 2012.

Il pianista, che attualmente divide il suo tempo fra Amburgo, la Germania e il sud della Svezia, con En ny dag trasforma in miniatura le scene musicali che potrebbero essere appropriatamente catalogate sotto il titolo di ‘film mentali’. Le sue composizioni si prendono il loro tempo, l’ascoltatore è trasportato da Tingvall negli stati d’animo che tutti conosciamo. Malinconici, gioiosi, sublimi o ‘incantati’: sono i momenti di memoria che il compositore fa rivivere nella nostra mente. In questi termini Martin Tingvall vede il suonare da solo come un dialogo diretto con l’ascoltatore. “È qualcosa di completamente diverso quando una persona racconta una storia e quando sono in tre a raccontarla allo stesso tempo”: è così che lui sottolinea il diverso approccio alle sue composizioni d’atmosfera qui presentate.

En ny dag (‘Un nuovo giorno) costituisce un ciclo temporale tra due notti: inizia con una stella cadente e finisce con la costellazione del Grande Carro. I temi e le melodie mozzafiato che riflettono lo stile compositivo di Tingvall emergono chiaramente in questi brani musicali. Ci entrano in testa al primo ascolto facendo leva sulle influenze della musica popolare scandinava. Ma Martin Tingvall avvia anche nuove direzioni sonore: percorsi modellati molto più sulla musica classica e compositori come Grieg, Bach o Chopin. La natura scandinava, con la sua remota solitudine, viene richiamata nell’estrema tranquillità di questi pezzi; le origini del pianista sono presenti in questa musica come non mai.

Piano Jazz

Venerdì 26 aprile 2013, ore 20:45

Ridotto del Teatro Comunale Giuseppe Verdi, viale Martelli 2 - PORDENONE

Martin Tingvall - En ny dag

Biglietti: 10 euro

Info: tel. 0434 247624
www.comunalegiuseppeverdi.it