Una settimana di prelazione di acquisto per i veneziani per l'Otello a Palazzo Ducale

Pocket News

VENEZIA - Giovedì 28 febbraio 2013 inizierà la vendita in prelazione riservata ai veneziani dei biglietti per le rappresentazioni estive di Otello, il capolavoro veneziano di Verdi che la Fondazione Teatro La Fenice allestirà mercoledì 10, domenica 14 e mercoledì 17 luglio 2013 alle ore 21.30 nella suggestiva cornice del Cortile di Palazzo Ducale.

Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi si riaprono così all’opera lirica le porte di Palazzo Ducale, riprendendo una tradizione di particolare rilievo storico e artistico che risale agli anni Sessanta. Nell’ambito di una stagione concertistica estiva che si tenne regolarmente nel Cortile del Palazzo dal 1949 al 1967, per tre volte (nel 1960, 1962 e 1966) la Fenice propose una memorabile produzione di Otello diretto da Nino Sanzogno con la regia di Herbert Graf, che vide straordinari protagonisti Mario Del Monaco, Tito Gobbi e Marcella Pobbe.

A quell’evento, che rimane nella memoria dei veneziani e che fece della città il palcoscenico del mondo tale fu il suo interesse artistico e mediatico, si riallaccia l’iniziativa verdiana di quest’anno, che costituirà il cuore della prima edizione del festival Lo spirito della musica di Venezia. Un’iniziativa che il Teatro La Fenice ha voluto innanzitutto per la città e per i veneziani, cui sarà riservata una prelazione di sette giorni per l’acquisto dei biglietti. Da giovedì 28 febbraio a giovedì 7 marzo gli abbonati alle stagioni lirica e sinfonica del Teatro La Fenice e i residenti del Comune di Venezia potranno infatti acquistare in prelazione i biglietti per le tre recite presentandosi presso le biglietterie Hellovenezia per un massimo di 4 biglietti a testa. I prezzi per le recite sono compresi tra i 90 e i 500 euro, nelle quattro categorie poltronissima, poltrona centrale, poltrona e poltrona laterale.

Diretto dal maestro coreano Myung-Whun Chung, che negli stessi giorni dirigerà a Palazzo Ducale anche la Messa da Requiem di Verdi, Otello andrà in scena nell’allestimento ideato dal regista Francesco Micheli, dallo scenografo Edoardo Sanchi e dalla costumista Silvia Aymonino per l’inaugurazione della stagione 2012-2013 del Teatro La Fenice, allestimento nato per una doppia utilizzazione in teatro e negli spazi di Palazzo Ducale, che la Fenice proporrà anche in aprile in tournée in Giappone. L’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice (maestro del Coro Claudio Marino Moretti) saranno affiancati dai Piccoli Cantori Veneziani e da un prestigioso cast internazionale.