Nuotando con le lacrime agli occhi, il nuovo settacolo di Cochi e Renato sabato al Palalido

Cabaret
[img_assist|nid=4718|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Lido di Venezia (VE) - Dopo sei anni di assenza torna sulle scene il duo comico che, dalla fine degli anni Sessanta, traccia la strada della comicità e del cabaret italiano, con un nuovo spettacolo dal titolo Nuotando con le lacrime agli occhi che li porterà sabato 17 marzo sul palco del Palalido. Uno spettacolo nuovo, nel quale avranno posto i loro classici, con l`accompagnamento di un`orchestra di alto livello, i Goodfellas, che garantirà un intrattenimento di altissima qualità.La coppia formata da Cochi e Renato nasce nel 1964 e impone da subito la cifra di una comicità stralunata e surreale, fatta di una poetica povertà di mezzi, gag fulminee, esasperanti monologhi non - sense, meravigliose canzoncine deliranti (tra queste ricordiamo La canzone intelligente, La gallina, La vita l`è bela), composte grazie anche alla complicità di Enzo Jannacci. Conducono Quelli della domenica nel 1968, Canzonissima nel 1974 e il Poeta e il contadino un anno dopo. Nel 1975 il duo si scioglie.Mentre Cochi si da al cinema e al teatro, scegliendo la strada del film e della commedia d`autore, Renato entra prepotentemente nell`immaginario degli italiani: in quel periodo interpreterà molti film di grande successo.Nel 1999 si riunisce a Cochi interpretando con lui lo sceneggiato tv Nebbia in val Padana e con la rappresentazione teatrale dal titolo Nonostante la Stagione. Nel 2004, i due sono le guest star di Zelig Circus, la trasmissione televisiva condotta da Claudio Bisio. Una parte del diritto di prevendita dello spettacolo sarà devoluto a Greta Ballarin, una ragazza del Lido che lotta da anni contro una grave forma di linfoma, per aiutarla a sostenere le ingenti spese mediche che sta affrontando.Le cure ufficiali non danno una risposta alla sua malattia, deve rincorrere quindi a cure sperimentali costosissime. Da sola ha cercato in internet qualsiasi indicazione potesse esserle di aiuto, da sola ha costruito un sito web, nella speranza che il racconto della sua odissea possa trovare ascolto e possa a sua volta essere di aiuto a chi vive una situazione come la sua. Sabato 17 marzo 2007, ore 21.00 Palalido (Ex Palagalileo) Lungomare Marconi - Lido di Venezia Cochi e Renato - Nuotando con le lacrime agli occhi Info: tel. 0415261991