Paesaggi sensibili. Paesaggi di costa: gli scatti vincitori al Candiani di Mestre

Pocket News

Mestre (VE) - Appuntamento sabato 6 novembre alle ore 16.00 al Centro Culturale Candiani, per la premiazione e l’inaugurazione della Mostra-concorso di fotografia  Paesaggi sensibili. Paesaggi di costa. Gli scatti vincitori e quelli più rappresentativi saranno esposti fino al 10 novembre nello spazio espositivo al quarto piano del Centro. (visitabile negli orari di funzionamento del Centro).

L’iniziativa è organizzata nell’ambito della terza edizione della campagna nazionale di Italia Nostra ONLUS Paesaggi Sensibili, incentrata quest'anno sul tema dei paesaggi costieri. Dal confronto tra esperienze diverse -  che investe le problematicità attuali della fragile laguna di Venezia e denuncia la situazione di deriva che coinvolge molteplici beni culturali e ambientali in Italia – è nato un esperimento di collaborazione tra realtà affini per sensibilità, operative su livelli molteplici, che si sono potute incontrare in concreto grazie alla collaborazione del Centro Culturale Candiani.
Come guardano i giovani al paesaggio. Cosa resta nella memoria quando gli occhi setacciano la laguna e le coste del Veneto. Quali sono gli elementi che più colpiscono l'attenzione. Come la criticità percepita può divenire arte. Qual è il modo in cui la consapevolezza diviene forza, che al contempo crea e denuncia.
A queste domande cerca di rispondere anche, dando il suo prezioso contributo, l'associazione studentesca PaesaggiVenetiSOS (Università Ca' Foscari di Venezia), che dal 2008 è impegnata nelle creazione di percorsi critici di conoscenza e di approfondimento delle peculiarità storiche, antropologiche, artistiche, architettoniche, paesaggistiche e ambientali del territorio veneto attraverso conferenze, visite guidate, laboratori, tavole rotonde, autonomamente organizzate e aperte a tutti gli studenti universitari.

Ingresso libero