Paolo Fresu presenta Musica dentro al Cineamzero di Pordenone

Jaz Vibes
[img_assist|nid=26075|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PORDENONE - Paolo Fresu, in questi giorni impegnato in sala di registrazione in Friuli, a Cavalicco, sarà ospite di una serata incontro con il pubblico a ingresso libero, giovedì 14 gennaio, alle 20.45, nella Sala Grande di Cinemazero. Nell'occasione  il trombettista di origini sarde presenterà il suo ultimo libro, Musica dentro.   La serata vedrà ospite, oltre a Fresu, anche il regista Ferdinando Vicentini Orgnani, che mostrerà alcuni estratti del suo documentario Time in jazz, testimonianza visiva del festival internazionale di jazz ideato e pensato da Fresu stesso nel suo paese natale, Berchidda, in Sardegna. La serata sarà introdotta e moderata dal giornalista, grande esperto di jazz, Flavio Massarutto.Musica dentro, l’ultimo libro di Paolo Fresu (edizioni Feltrinelli), è un vero e proprio atto d’amore. Per la musica. Per i suoni. Per lo strumento, la tromba, compagno di strada di una vita. Dentro c’è tutto l’universo di un artista sempre più apprezzato e conosciuto sia in Italia sia all’estero. C’è il legame con le radici sarde, i silenzi di una campagna selvaggia rotti dal fruscio delle foglie e dai belati delle pecore. C’è la scoperta della vocazione musicale e il severo tirocinio di un artista. C’è l’incontro con Miles Davis, modello e ispiratore di sempre. E c’è un’idea della musica come esplorazione incessante di paesaggi sonori.La tromba di Fresu ha dato lustro alla nouvelle vague del jazz [img_assist|nid=26076|title=|desc=|link=none|align=right|width=420|height=640]europeo, le sue incursioni nel pop e nella musica colta hanno contribuito ad aprirle nuove strade, la sua passione e generosità hanno aiutato ad avvicinarla a un pubblico sempre più ampio. Nel libro, Fresu si narra con voce semplice e intensa. E accanto al musicista scoprriamo il maestro, l'organizzatore culturale, il viaggiatore.Nel documentario Time in jazz, il regista Vicentini Orgnani, insiema a Gianfranco Cabiddu, lega la musica all’arte visiva raccontando per immagini e suoni quella che è diventato un evento imperdibile per tutti gli amanti del jazz. Time in jazz è infatti il festival ideato e diretto da Paolo Fresu nella suo Berchidda dal 1988, che richiama ogni anno in Sardegna migliaia di spettatori.Paolo Fresu è nato a Barchidda, Sassari, nel 1961. Ha iniziato a suonare la tromba a 11 anni nella banda del paese. Da allora non si è più fermato: ha registrato oltre 350 album, si è esibito nei più importanti festival italiani e internazionali, ha insegnato musica, ricevuto numerosissimi premi come miglior artista e miglior leader di gruppo e collaborato con musicisti dalla più diversa formazione e provenienza, ha fondato il Festival Time in Jazz. Jazzista di fama internazionale, vive tra Bologna, Parigi e la Sardegna. Giovedì 14 gennaio 2010, ore  20.4 Sala Grande di Cinemazero - PORDENONE Paolo Fresu presenta Musica dentro Guest: Ferdinando Vicentini Orgnani La serata sarà introdotta e moderata dal giornalista, grande esperto di jazz, Flavio Massarutto Ingresso libero con priorità ai possessori della CinemazeroCard 2010 Info: www.cinemazero.it