Parata di Nobel e scrittori di successo al FEST di Trieste

Rassegne

[img_assist|nid=12951|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]TRIESTE - L'editoria scientifica si mette in mostra a Trieste. Attesi grandi ospiti e un ricco calendario di eventi con al centro la scienza: il Nobel George Smoot, lo scrittore Luis Sepùlveda e Nicolas Witkowski, autore di Troppo belle per il Nobel a Fest, Fiera Internazionale dell’Editoria Scientifica di Trieste, in programma dal 16 al 20 aprile 2008.

 

Libri, riviste, tv, radio, blog. Conferenze, mostre, dibattiti. Incontri con ospiti importanti dall’Italia e dall’estero. Laboratori didattici e spettacoli. Fest, la Fiera Internazionale dell’Editoria Scientifica, per cinque giorni, dal 16 al 20 aprile 2008, trasformerà Trieste in un melting pot scientifico, dando voce a scrittori, scienziati, artisti, giornalisti, creando ponti tra culture diverse, coinvolgendo e incuriosendo pubblici di tutte le età.
Con oltre 160 eventi in programma, più di 5.000 titoli consultabili e in vendita nella grande libreria multimediale, 50 mostre e laboratori didattici a cui si sono iscritti già 5.100 studenti e 40 presentazioni di libri e altri prodotti multimediali, Fest è l’unica fiera dedicata al libro e a tutti i media che si occupano di scienza. Dalla salute ai cambiamenti climatici, dalla scienza nei Paesi in via di sviluppo alla sfida del web 2.0, dai nuovi traguardi delle ricerche sul cervello all’interazione uomo-macchina: la Fiera internazionale dell’editoria scientifica propone un ricco carnet di appuntamenti. Nel suggestivo scenario del Molo IV, proiettato nel golfo di Trieste, sarà gratuitamente aperta al pubblico la grande libreria multimediale suddivisa in aree tematiche, con gli stand riservati agli editori, la mostra di libri stranieri, lo spazio espositivo per bambini e ragazzi, le tavole rotonde, le presentazioni dei libri e gli incontri con scienziati e scrittori.
Nella cornice di Fest si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il Premio Giovanni Maria Pace per il miglior libro italiano di divulgazione scientifica, organizzato dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati in collaborazione con illycaffè. Il vincitore sarà proclamato sabato[img_assist|nid=12952|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=328] 19 aprile, a Trieste presso il Teatro Miela. I finalisti della VI edizione sono: Paola Bressan, Il colore della luna. Come vediamo e perchè (Editori Laterza); Pier Luigi Gaspa, Giulio Giorello, La scienza tra le nuvole. Da Pippo Newton a Mr. Fantastic (Raffaello Cortina Editore); Alessandro Minelli, Forme del divenire. Evo-devo: la biologia evoluzionistica dello sviluppo (Einaudi).
Fest realizza per le scuole e le famiglie un percorso di avvicinamento ai grandi temi della scienza: dal fascino della matematica alle magie necessarie per vincere il riscaldamento climatico, dai fumetti ai giochi multimediali. Il menù di Fest per i giovanissimi è quanto mai ricco: laboratori didattici, exhibit hands on, science show e visite guidate alla fiera del libro per ragazzi. Visite guidate e laboratori (gratuiti) si possono prenotare contattando l’infopoint scuole, allo 040224337.
Tra gli oltre 300 ospiti e relatori della seconda edizione di Fest, attesissimo George Smoot, Premio Nobel per la Fisica 2006, a Trieste mercoledì 16 aprile. L’Accademia di Stoccolma lo ha insignito del prestigioso riconoscimento, insieme a John Mater, per i risultati ottenuti col satellite COBE. I due sono stati premiati per la scoperta delle irregolarità nel fondo di radiazione cosmica, grazie al quale è possibile studiare l'universo come era alle origini, subito dopo il Big Bang.
Nicolas Witkowski giovedì 17 aprile presenterà per la prima volta in Italia al pubblico di Fest il suo ultimo libro, edito da Bollati Boringhieri, Troppo belle per il Nobel. Le donne menzionate nella storia della scienza, interamente scritta da uomini, si contano sulle dita di due mani. Witkowski ha compiuto il tentativo di far emergere la componente femminile: per scrivere questo libro ho dovuto procedere a indagini delicate, rimbalzando da una biografia tronca a una nota criptata, e soprattutto rimuovere dai ritratti che sono riuscito a riportare alla luce la polvere di sufficienza maschile che i secoli vi avevano deposto. Senza essere un pamphlet femminista, ci regala una galleria di ritratti per far emergere il volto rosa della scienza.
[img_assist|nid=12953|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=314]Da non perdere venerdì 18 aprile la conversazione sull’ecologia con lo scrittore cileno Luis Sepùlveda. Numerossisimi gli ospiti italiani, tra cui Piero Angela, Edoardo Boncinelli, Giulio Giorello, Piergiorgio Odifreddi, Margherita Hack e Luca Mercalli.
Tra mostre, incontri con scienziati e presentazioni di libri in anteprima, spettacoli, dibattiti, conferenze e laboratori, Fest accompagnerà i visitatori in un viaggio di esplorazione della scienza attraverso sei percorsi principali: “Lo sviluppo sostenibile nell’era della conoscenza”; “Passaggio a Sud-Est”; “EticaMente: gli studi sulla mente e i loro effetti”; “I media della scienza: il libro”; “I media della scienza: internet”; “I media della scienza: la radio”.
Fest è un progetto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, organizzato da Festrieste s.c.a r.l. e Camera di Commercio di Trieste. Sono soci di Festrieste Area Science Park, Fiera Trieste Spa, Immaginario Scientifico, MGS Press, Promotrieste, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA), Università degli Studi di Trieste.
Partecipano al programma: Collegio del Mondo Unito, Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini, Editoriale Scienza, Illycaffè, International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology, International Centre for Theoretical Physics, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, La Cappella Underground, Lions Club Trieste Host, Sincrotrone Trieste, SISSA Medialab, Videoscienza, Ufficio Scolastico Regionale FVG, Università della III Età.
Fest si svolge sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio e il sostegno del Ministero dell’Università e della Ricerca. Con il patrocinio di: Comune e Provincia di Trieste, Federazione Italiana Editori Giornali, Unione Giornalisti Italiani Scientifici (Ugis). Il programma completo è disponibile sul sito www.festrieste.it

Dal 16 al 20 aprile 2008

Fest - Fiera Internazionale dell’Editoria Scientifica di Trieste

Molo IV - TRIESTE

Ingresso libero.

Info: www.festrieste.it