Pat Metheny assieme al Gary Burton Trio tra gli appuntamenti estivi di Villa Manin

E20
[img_assist|nid=12928|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Codroipo (UD) -  Si arricchisce la lista dei grandi artisti della musica, attesi nel corso della stagione estiva nella splendida cornice di Villa Manin, a Passariano di Codroipo (UD). Dopo Joe Satriani, martedì 15 luglio arriverà in Regione un altro celebre chitarrista: Pat Metheny assieme al Gary Burton Trio. I quattro colossi daranno nuovamente vita a uno dei progetti più innovativi della storia del jazz, un quartetto davvero d’eccezione con Pat Metheny e Gary Burton appunto, il bassista Steve Swallow e il batterista Antonio Sanchez, che rivista uno degli esperimenti ideati dal vibrafonista Burton. Pat Metheny (Kansas City 1954) considerato oggi giorno il più grande chitarrista jazz della[img_assist|nid=12929|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=433] sua generazione, ha re-inventato la chitarra jazz fungendo da guida per le nuove generazioni e aprendo allo strumento nuovi scenari. Gary Burton (Indiana 1943) ha invece rivoluzionato il modo di suonare il vibrafono nel jazz, imponendosi per il suo virtuosismo e per la complessità melodica ed armonica. Burton anche grazie all’innovativa tecnica che prevede l’utilizzazione simultanea di quattro martelletti, è considerato il più grande vibrafonista al mondo.Il gruppo originale (Pat Metheny, Gary Burton, Steve Swallow e Bob Moses) formato alla fine degli anni Sessanta, ha determinato una profonda rivoluzione nel panorama del jazz, per la prima volta la chitarra elettrica svolgeva un ruolo primario ed elementi jazz e rock confluivano in un sound inedito, mai realizzato sino a quel momento. L’esperimento di Burton ha permesso di spingere la forma jazz attraverso l’esplosività del rock, In quest’ottica il quartetto, alla fine degli anni Sessanta, suonò assieme agli storici Electric Flag e ai Cream. Il progetto fu notevolmente apprezzato e anche grandi chitarristi quali John Scofield, Jerry Hahn e Mick Goodrick collaborarono ad esso.Con inizio alle ore 21.30, martedì 15 luglio, saliranno sul palco di Villa Manin, Pat Metheny e Gary Burton saranno accompagnati dal bassista jazz per antonomasia Steve Swallow (membro dello storico gruppo) e dal giovane batterista Antonio Sanchez, già talento ineguagliato per la versatilità e le importanti collaborazioni.Il concerto è organizzato da Azalea Promotion in collaborazione con l’Azienda Speciale Villa Manin, la Regione Friuli Venezia Giulia – Ospiti di Gente Unica e l’Associazione fra le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia.  Martedì 15 luglio 2008, ore 21.30  Villa Manin, Passariano di Codroipo (UD)  Pat Metheny +  Gary Burton Trio in concerto  Pat Metheny: chitarra Gary Burton: vibrafono Steve Swallow: basso Antonio Sanchez: batteria  Biglietti: prima platea                € 50.00 + d.p. € 7.50 = € 57.50 seconda platea            € 40.00 + d.p. € 6.00 = € 46.00 terza platea                  € 30.00 + d.p. € 4.50 = € 34.50 Info: www.azalea.it