Pensieri d'attesa: gli scatti di Gabriele Lazzaro e Marco Ramin all'Imagina Cafè di Venezia

Deep Focus
[img_assist|nid=17226|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]VENEZIA - Inaugura giovedì 8 gennaio presso l'Imagina Cafè di Venezia, Pensieri d'attesa, la mostra fotografica di Gabriele Lazzaro e Marco Ramin. L' esposizione si compone in venti scatti realizzati tutti in analogico, tecnica per la maggior parte delle volte usata da questi due fotografi. Per loro la sintesi tra tecnica e creatività è di fatto uno degli elementi portanti di tutta l' opera fotografica.
Ansel Adams affermò che una grande fotografia è la piena espressione di ciò che l'autore sente nel soggetto che stà fotografando nel senso più profondo, per questo è la vera espressione di ciò che lo stesso fotografo sente sulla vita nella propria complessità.

Una volta Robert Doisneau scrisse: La voglia di fotografare spesso è la continuazione di un sogno. Ci si sveglia al mattino con una straordinaria voglia di vivere, di vedere. Allora devi andare, ma non troppo lontano, perché se si lascia passare del tempo l'entusiasmo, il bisogno e la voglia di fare svaniscono. Doisneau è il maestro della cosiddetta fotografia umanista, e si nota in tutte le sue opere, quella certa sensibilità che pone al centro della propria indagine fotografica e sociale un'attenzione carica di compassionevole amore per l'uomo e per ciò che lo circonda.
Quello che notiamo nella collettiva Pensieri d'attesa, fotografie[img_assist|nid=17227|title=|desc=|link=none|align=right|width=460|height=640] di Gabriele Lazzaro e Marco Ramin, è uno dei significati dei tanti aforismi che scrisse il fotografo Doisneau e cioè cogliere con lo scatto fotografico tutto ciò che vedi, che ti passa davanti agli occhi, costruire un reportage della vita di persone sconosciute, di cose, di oggetti inanimati, di animali. Bloccarli in un' istante l' attesa; concentrata in secondi interminabili e densi In questo ciclo di fotografie è l'unica dimensione in cui i soggetti vengono ritratti. Parole, pensieri nascono in questi istanti dove tutto è fermo solo la luce e le tonalità del bianco e nero delle foto di Marco Ramin e i forti contrasti di colore di Gabriele Lazzaro danno il giusto significato alla concezione della loro attesa.


Dall'8 al 28 gennaio 2009

Imagina Cafè, Campo Santa Margherita, Dorsoduro 3126 - VENEZIA

Gabriele Lazzaro & Marco Ramin - Pensieri d'attesa

Vernissage: giovedì 8 gennaio, alle ore 21:00

Orario: dalle 08.0 alle 02.00 dal lunedì al sabato

Ingresso libero

Info: tel. 0412410625
imagina_cafe@yahoo.it
www.imaginacafe.it