In prima assoluta e in esclusiva per il Triveneto sugli schermi di Cinemazero W. di Oliver Stone

PORDENONE - A pochi giorni dal passaggio di consegne fra Bush e Obama alla Casa Bianca arriva, quasi a consuntivo del mandato presidenziale, questa esclusiva - davvero d'eccezione per l'intero Triveneto - a Cinemazero con l'anteprima ul grande schermo, dal 9 al 12 gennaio in Sala Totò, di W., il film (che ha aperto il Torino Film Festival) con cui il regista statunitense Oliver Stone, dopo Kennedy e Nixon, racconta con ironia le fallimentari "gesta" del presidente americano uscente, Bush junior. Dalle confraternite alla Casa Bianca, dall'adolescenza fino al presente pre-Obama, W. è concentrato sostanzialmente sul rapporto che lega Bush jr. a Bush senior, e al peso che il primo si è dovuto trascinare a vita come una pesante eredità. Si dice che da adolescente Georgino sognasse di allenare una squadra di baseball: figurarsi che, per non deludere il papi, si è dovuto buttare in politica.. George W. Bush, infatti, è il giovane rampollo di una dinastia imprenditoriale e politica del New England trapiantata nel Texas, dove cresce sulle orme del padre, petroliere, politico, parlamentare, ambasciatore all'ONU, direttore della CIA e quarantunesimo presidente degli Stati Uniti. Approdato al governatorato del Texas dopo una mediocre carriera scolastica e manageriale, dopo l'abuso di alcol e di hamburger, dopo i fermi di polizia e una fidanzata ingravidata e abbandonata, Bush jr. vede la luce e la sua presidenza. Più vicino del Bush senior alla destra cristiana e dichiaratamente born again evangelico, vince nel 2000 le presidenziali contro il democratico Al Gore. Trascurato dal padre che gli preferisce il fratello Jeb, brillante manager e giocatore di baseball e futuro governatore della Florida, W. vive un forte complesso edipico nei confronti del genitore con cui si "identificherà" fino al punto di "sostituirlo" alla Casa Bianca. L'evento tragico dell'11 settembre, l'ambizioso piano di lotta al terrorismo e la diffusione per via militare della democrazia contro l' "asse del male", farà calare il sipario su George W. Bush e sul secondo e fallimentare mandato. Dal 9 al 12 gennaio 2009 Sala Totò del Cinemazero - PORDENONE W. di Oliver Stone Info: Cinemazero tel. 0434.520404 ufficiostampa@cinemazero.it http://www.cinemazero.it