Rinnovate le rappresentanze studentesche in Università ed Erdisu

UDINE - Sono 1.928, l'11,98%, il doppio rispetto alle precedenti elezioni, gli studenti dell'università di Udine che si sono recati alle urne per eleggere i propri rappresentanti negli organi di governo dell'università e nei consigli di amministrazione di Ateneo ed Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Erdisu) di Udine, per il biennio 2007/2008-2008/2009.
Nove le liste presentate. Student Office, che ha corso per 26 organi con 54 dei 90 candidati totali, ha ottenuto 2 posti in entrambi i consigli d'amministrazione d'Ateneo ed Erdisu, rispettivamente con 1.100 (57,05%) e 1.105 voti (57,31%). Negli stessi due collegi, sarà affiancata da un rappresentante della lista Altrementi, che ha partecipato alle elezioni con 11 candidati per 6 organi, e che ha registrato 679 voti (35,22%) per il CdA dell'Ateneo e 666 voti (34,54%) per il CdA dell'Erdisu.

Nei consigli maggiori, ossia nei consigli di facoltà, Student Office siederà da sola con 6 rappresentanti a Ingegneria e Lettere e filosofia e con 5 rappresentanti rispettivamente a Lingue e letterature straniere e Medicina e chirurgia. Nel consiglio di facoltà di Giurisprudenza hanno guadagnato Student Office 2 posti, Altrementi 1 posto; in quello di Economia, 2 posti saranno di Altrementi, 1 di Student Office. Due i posti per Studeni Office a Scienze della formazione insieme a 1 posto conquistato da SPN, Student Pordenone. Infine a Scienze matematiche, fisiche e naturali vedrà nel suo consiglio di facoltà due studenti de L'Alternattiva e 1 di Student Office.

Soddisfatto il rettore Furio Honsell per il numero di studenti che hanno votato per eleggere i loro rappresentanti. "La partecipazione degli studenti alle gestione dell'Ateneo - dice Honsell - costituisce un preziosissimo contributo per il successo dell'università. L'ateneo di Udine si è distinto a livello italiano per la percentuale di affluenza, che a livello nazionale mediamente non supera il 10%".

Questi i nominativi di tutti gli eletti nei diversi organi. Consiglio di amministrazione d'Ateneo: per Student Office Andrea Della Rosa e Sara Rieppi, per Altrementi Cristiano Zanetti. Consiglio di amministrazione dell'Erdisu: per Student Office José Oscar Colabelli e Alberto Govetto, per Altrementi Matteo Segatto. Nei Consigli di facoltà di Economia: per Altrementi Massimo De Liva e Cristiano Zanetti, per Student Office José Oscar Colabelli; di Giurisprudenza: per Student Office Andrea Della Rosa e Sara Tomasi, per Altrementi Andrea Simone Lerussi; di Ingegneria: per Student Office Alberto Govetto, Giulia Spinato, Marco Baronetto, Paolo Stradolini, Alberto Romanin, Lorenzo Mattellone; di Lettere e filosofia: per Student Office: Sara Rieppi, Francesca Santi, Elisa Colpetti, Anna Monte, Ester Pevere, Giulia Patui; di Lingue: per Student Office Lisa Paganini, Chiara Duca, Simone Fontanini, Massimo Antonini, Elisa Polo; di Medicina e chirurgia: per Student Office Stefano Celotto, Lucio D'Anna, Giovanni Benedetti, Lorenzo Povegliano, Tito Ellero; di Scienze della formazione: per SPN (Studenti Pn) David Alejandro Puente Anzil, per Student Office Annamaria Pergher e Lidia Longo; di Scienze matematiche, fisiche e naturali: per Student Office Maria Lorenzon, per L'Alternattiva Andrea Tellini ed Elena Bosa.

Nelle Commissioni didattiche di Mediazione culturale: per Student Office, Chiara Duca e Simone Fontanini; di Lingue e letterature straniere: per Student Office, Lisa Paganini; di Relazioni pubbliche: per Student Office, Massimo Antonini e Maria Antonietta Campanile; di Medicina e chirurgia: per Student Office, Caterina Sbuelz e Tito Ellero. Nei Consigli di corso di laurea di Scienze motorie: per Fida, Elena Ius; di Infermieristica sede Mestre: per Infermieristica Mestre, Dario Fiorillo, Francesco Paolo Assante e Laura Menadeo; di Fisioterapia: i tre "liberi" candidati Riccardo Romanin, Giulia Ricciardo e Francesco Pacenza.

Nei Consigli di corso di laurea di Scienze della formazione primaria, per Student Office, Lidia Longo, Matteo Vicario e Sarah Scala; di Scienze e tecnologie multimediali: per SPN (Studenti Pordenone), Iro Suraci, Marica De Piero e Veronica Trocchia; interfacoltà in Educazione professionale: per Student Office, Annamaria Pergher, Andrea Monculli e Diana Cantarutti; di Matematica: per Student Office, Maria Lorenzon, e per Nuovo corso, Silvia Gerola e Chiara Molaro; interfacoltà in Biotecnologie: per Student Office, Vittorio Zambon, Giacomo Piu, Marco Vuano e Serena Solda.

Nel Consiglio unificato di Scienze e tecnologie alimentari: per Semina oggi raccogli domani, Serena Vidoni, Rebecca Zanardo, Francesco Turco, Chiara Pinello. Commissione didattica unificata di Economia e amministrazione delle imprese: per Student Office Alex Spinazzè, Luca Rossi e Antonio Zoltan Variale. Commissione didattica di laurea specialistica in Giurisprudenza: per Student Office, Fabrizio Piller Roner. Commissione didattica di Scienze giuridiche: per Student Office, Caterina Bortolotto. Commissione didattica di Laurea Megistrale: per Student Office, Sara Tomasi. Consiglio corso unificato di Architettura: per Caffè Architettura, Joshua Cesa e Nicola Rosso. Consiglio unificato di Lettere: per Student Office, Sara Rieppi, Ester Pevere, Anna Monte, Giulia Patui. Consiglio unificato di Conservazione dei beni culturali: per Student Office, Anna tartaro, Elisa Colpetti e Carlotta Kovatsch. Commissione didattica di Scienze del turismo culturale: per Student Office, Silvia Biasutti. Commissione didattica interfacoltà di Filosofia e teoria delle forme: per Altrementi, Gabriele Giacomini e Alberto De Piccoli.

Infine, nei Consigli di Scuola di specializzazione di Anatomia patologica: Francesca Saro e Piernicola Machin; di Anestesia e rianimazione: Angela Cristofaro, Nicola Fasano ed Elisa Venir; di Chirurgia generale: Francesca Di Benedetto; di Geriatria: Sonia Peressoni; di Igiene e medicina preventiva: Matteo Panariti; di Medicina legale: Ornella Del Piero e Nicola Livolsi.