Strip Comics: Alvise Bittente alla Bevilacqua La Masa

Verniss@ge
[img_assist|nid=6030|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]VENEZIA - La Fondazione Bevilacqua La Masa torna ad aprire il suo “Spazio Elastico” ad un giovane artista veneziano Alvise Bittente (Venezia, 1973), che esporrà a Palazzetto Tito i suoi lavori più recenti, nei quali i disegni divengono uno strumento di smascheramento” dell’iconografia della cultura di massa.Il titolo della mostra è Strip Comics e rimanda, in un gioco di parole, allo scoppio dei pop corn fuori dalla padella, una sorta di dirottamento linguistico/visivo che assume l’atto del disegnare. La cultura del comics suggerisce infatti una piatta coincidenza tra rappresentazione visiva e comunicazione linguistica, tanto che il soggetto consumatore è attratto e sedotto dal piacere della lettura mentre scorre la striscia; un racconto sequenziale in cui testi e immagini si accompagnano in modo scontato, con uno spirito umoristico che semplifica ogni complessità e sminuisce ogni tematica. Basti pensare ad esempio alla produzione di Walt Disney che nasce già assorbendo dall’attualità personaggi, luoghi comuni, fenomeni sociali ma riducendo tutto a godimento distratto.Con un diverso umorismo, questa volta più duro e più radicale,[img_assist|nid=6031|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=465] Alvise Bittente dissacra una pop culture che oggi sta coinvolgendo anche il video.Bittente, rifacendosi apparentemente alle istruzioni e agli strumenti classici come l’inchiostro, la gomma, la mano, la citazione da quadri classici, destabilizza questo mondo e ne deride con spirito sarcasticogli strumenti.L’artista ci fa riflettere sulla necessità di un pensiero che nonrinunci a dislocare il linguaggio artistico rispetto alla banalità dell’industria culturale contemporanea. Alvise Bittente è nato a Venezia nel 1973; dopo aver frequentato il Liceo Artistico si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Venezia con una tesi dal titolo “...disegnare il “fumo”..., ovvero il ruolo del disegno nell’epoca contemporanea.Ha partecipato a numerose fiere e mostre di arte contemporanea in Italia e all’estero. Nel 2007 era presente a PULSE di New York. Tra le mostre collettive recenti ricordiamo nel 2006 Collecion Vac- all’IVAN Museum, Valencia, Spagna, Tende a infinito, L’arte intorno a un concetto matematico, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; nel 2005 -SerrONE ’05-, Padiglione di Serrone di Villa Reale a Monza, dal 6 giugno; RATIO, Galleria Comunale di Monfalcone. Le sue ultime mostre personali sono nel 2005 De Rebus Domesticis, Seu Affectuum Lascivissimae Picturae, Galleria Perugi Artecontemporanea, Padova e nel 2002 Personale al Graffio, Galleria ZONE c/o GRAFFIO di Anteo a Bologna. Dal 26 aprile 2007 al 20 maggio 2007 Fondazione Bevilacqua La Masa Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826 - VENEZIA Alvise Bittente - Strip ComicsOvvero lo scoppio dello spop corn fuori dalla padella Vernissage: 26 aprile 2007, ore 18.30  Orario: 10:30 - 17:30,chiuso il lunedì e il martedì Ingresso libero Info: tel. 0415207797 press@bevilacqualamasa.it www.bevilacqualamasa.it