7-14-21-28: la genialità di Antonio Rezza al Verdi di Pordenone

Foyer

PORDENONE - Genialoide fuori da ogni schema, autore, cineasta, scrittore, in tandem con l’inseparabile compagna d’avventura, Flavia Mastrella, travolge il pubblico con il suo spettacolo da numeri a colori. E' Antonio Rezza, che proporrà, sabato 3 dicembre, la sua performance 7-14-21-28  al Verdi di Pordenone.

Non è facile riassumere gli spettacoli della coppia Rezza-Mastrella, senza trama lineare, azioni e quadri in sequenza, voraci, simultanei, pazzeschi. Bisogna vederlo, Antonio, con quel volto puntuto e furfante che come una maschera di lattice si deforma e trasfigura, la chioma inanellata e scarmigliata, il corpo parlante in movimento costante senza pace e tregua, il carisma da teatrante di razza, la parlantina roteante.
Artista corrosivo, sanamente fuori di testa, fa accorrere miracolosamente frotte di giovani a teatro e chiunque cerchi nuovi linguaggi e salutari novità outsider.

La Mastrella, complice alter-ego rezziana ha creato, come sempre, l’habitat della perfomance, rappresentando lo spazio come un ideogramma cinese con un’altalena che sottolinea il tema portante dell’impianto scenico. Parossistico e surreale, le sue non sono mai movenze circensi, bensì gesti come prolungamento del pensiero e della parola. Rezza, pantagruelico nel suo nuovo delirio cabalistico ben organizzato, affronta un tema a lui caro: l’uomo e la fatica di vivere. In questo caso sconfitto, tormentato, strepitante, senza dignità.

Stagione Teatrale 2011-2012 - InterAzioni

Sabato 3 dicembre 2011, ore 20.45

Teatro Comunale Giuseppe Verdi, viale Martelli 2 - PORDENONE

7-14-21-28

di Flavia Mastrella e Antonio Rezza
con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista
(mai) scritto da Antonio Rezza
un habitat di Flavia Mastrella
assistente alla creazione Massimo Camilli
disegno luci di Maria Pastore
Una produzione Teatro 91 - Fondazione Teatro Piemonte Europa – RezzaMastrella
Biglietti: biglietteria del Teatro di viale Martelli aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19 e al sabato dalle 16 alle 19 e on-line.

Info: Biglietteria del Teatro
Tel. 0434 247624
biglietteria@comunalegiuseppeverdi.it
www.comunalegiuseppeverdi.it