Esecuzione, la nuova creazione di Cosmesi di Eva Geatti e Nicola Toffolini a Teatro Contatto

Foyer

UDINE - Sabato 31 marzo alle ore 21 al Teatro S. Giorgio di Udine penultimo spettacolo della stagione Teatro Contatto 30 con l’anteprima di Esecuzione, la nuova creazione di Cosmesi di Eva Geatti e Nicola Toffolini

Con questo spettacolo la compagnia Cosmesi conclude il triennio di residenza produttiva nello Spazio Teatro Capannone del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG.
In Esecuzione ideazione, immagini, impianti, figure e drammaturgia sono firmate da Eva Geatti e Nicola Toffolini, attore in scena Massimo Somaglino, il suono è a cura di Emanuele Kabu, Marcello Batelli e Cosmesi, l’allestimento impianti di scena a cura di Gabriele Silva, luci e apparecchi illuminanti sono di Cosmesi, Sara Chiarcos e Michele Bazzana, l’elaborazione della componente video a cura di Emanuele Kabu e collaborazione drammaturgica di Sarah Chiarcos.

A dieci anni dall'inizio del lavoro della compagnia e dopo essersi dedicati sistematicamente alla costruzione di spazi scenici “autonomi”, Cosmesi guarda ora al teatro come a un amabile “museo” di mondi dismessi e di cose accadute in relazione a una figura umana fragile (in scena Massimo Somaglino) che non vive più quei posti. Spazi come teatri vuoti e strumenti di lavoro che per la maggior parte dell'umanità sono semplicemente una vecchia tecnologia e ben poco hanno a che fare con le cose di tutti i giorni, diventano così il soggetto del nuovo lavoro di Eva Geatti e Nicola Toffolini, Esecuzione, in cui tutto è live e voce, suono e corpo sono in un continuo dialogo.

Tutto il contemporaneo che viviamo e il provvisorio su cui riflettiamo come può quindi relazionarsi davvero con quello che è il “teatro”, edificio permanente e strutturale, luogo dello spirito e della cultura?!? Ci siamo persi –
dichiarano Eva Geatti e Nicola Toffolini - dentro ai teatri mille volte, tra tiri di scena, stangoni, americane, mantegni, rocchetti, quinte, sipari… costumi, poltrone, corridoi, gente... ed abbiamo amato tutto, non una funzione, o un ruolo ma il luogo, gli oggetti. Abbiamo iniziato a percepire il teatro e le cose che lo compongono, non la loro funzione, non ciò che hanno rappresentato ma la pienezza desolata dell'obsoleto.

Nella passione che la compagnia ha per i luoghi abbandonati e di confine, Cosmesi vuole omaggiare l'architettura teatrale, la sua materialità e la storia del suo impiego che ha conosciuto, ospitato e contemplato l'allestimento di tanti mondi effimeri.

Stagione Teatrale 2011-2012 - Teatro Contatto 2011-2012 - Akropolis 12 - teatri a km 0

Sabato 31 marzo 2012, ore 21:00

Teatro S. Giorgio, Piazzale Sella - UDINE

Esecuzione
ideazione, immagini, impianti, figure e drammaturgia Eva Geatti e Nicola Toffolini
collaborazione progettuale Michele Bazzana
luci e apparecchi illuminanti Cosmesi e Michele Bazzana
suono Emanuele Kabu e Cosmesi
fonica e registrazioni studio Marcello Batelli
frammenti sonori carlomargot
collaborazione tecnica Davide Macor
consulenza tecnica Tommaso Pecile, Cristian Zanor, Enrico Lain
Una produzione Cosmesi 2011 / CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
anteprima per Teatro Contatto

Biglietti: Per questo spettacolo che fa parte della sezione teatri a km 0 proposta in collaborazione con Akrópolis 12, sono già in distribuzione presso la biglietteria del Teatro Palamostre 100 biglietti a 4,00 € riservati agli studenti dell’Università di Udine - compresi studenti in mobilità internazionale, dottorandi e studenti del Conservatorio di Udine - grazie alla collaborazione instaurata tra ERDISU e la stagione Teatro Contatto del CSS nell'ambito del Bando Cultura 2012 .

Info: CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia
Tel. 0432506925
info@cssudine.it
www.cssudine.it