Il fu Mattia Pascal al Teatro Nuovo di Verona

Foyer

VERONA - Dal 21 al 26 febbraio 2012  la Stagione dei Grande Teatro del Teatro Nuovo di Verona ospita, penultimo spettacolo in cartellone, Il fu Mattia Pascal nella versione teatrale che Tato Russo ha tratto dal romanzo di Luigi Pirandello. 

 Il fu Mattia Pascal è l’adattamento teatrale a firma di Tato Russo (che ne è anche protagonista) del celebre e omonimo romanzo di Luigi Pirandello. Ben rodato da un anno di repliche nei principali teatri italiani, lo spettacolo vede l’attore-regista-drammaturgo napoletano impegnato nel doppio ruolo di Mattia Pascal e di Andrea Meis, protagonisti di una delle storie più enigmatiche e inquietanti scritte da Pirandello. Mattia Pascal, stanco delle liti con moglie e suocera e stufo di una vita squallida in un paesino della Sicilia, si reca a Monte Carlo. Qui un’inaspettata vincita e la falsa notizia della sua morte, lo inducono a cambiare vita e nome. Diventa così Andrea Meis e va a vivere a Roma. Imbrigliato in una situazione non meno difficile e penosa, decide di riprendere la sua identità e di tornare al paese dove troverà la moglie con un altro uomo.

Due gli incontri connessi allo spettacolo. Giovedì 23 febbraio nel foyer del Nuovo alle ore 16.45 nell’ambito di Invito alla visione, Simone Azzoni parlerà di “Problemi e metodo della trascrizione teatrale del testo letterario”. A seguire, alle ore 17.00, Tato Russo e gli altri interpreti dello spettacolo incontreranno il pubblico. A condurre l’incontro sarà Giovanna Zofrea. Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero

Stagione Teatrale 2011-2012 - il Grande Teatro 2011-2012

Dal 21 al 269 febbraio 2012, ore 20:45

domenica 26 febbraio, solo alle ore 16:00

Teatro Nuovo, Piazza Viviani 10 - VERONA

Il fu Mattia Pascal
versione teatrale di Tato Russo
dal romanzo di Luigi Pirandello
con Tato Russo
Regia di Tato Russo

Biglietti: Platea     € 25
Balconata     € 22
1a galleria     € 15
2a galleria     € 9
Speciali biglietti per i giovani a soli 3 €.

Incontriamoci con gli attori al Teatro Nuovo

Giovedì 23 febbraio nel foyer del Nuovo alle ore 16.45 nell’ambito di Invito alla visione, Simone Azzoni parlerà di Problemi e metodo della trascrizione teatrale del testo letterario. A seguire, alle ore 17.00, Tato Russo e gli altri interpreti dello spettacolo incontreranno il pubblico. A condurre l’incontro sarà Giovanna Zofrea. Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero

Info: Teatro Stabile di Verona - Fondazione Atlantide - GAT

Tel.045 8006100
www.teatrostabileverona.it