La Coppélia del Víctor Ullate Ballet a Udine e a Padova

E20
Il 19 aprile al Teatro Nuovo Giovanni da Udine e il 20 aprile al Verdi di Padova

Doppio appuntamento con la grande danza in Triveneto: il Víctor Ullate Ballet di Madrid porta in scena la celebre Coppélia di Arthur Saint-Léon martedì 19 aprile al Teatro Nuovo Giovanni da Udine e mercoledì 20 aprile al Teatro Verdi di Padova per il secondo appuntamento con l'arte coreutica di Prospettiva Danza Teatro 2011.

Al notevole successo di Coppélia a partire dal fortunato debutto parigino del 1870, hanno sicuramente contribuito il libretto originale di Charles Nuitter, basato su un pilastro della letteratura romantica fantastica e visionaria - l'Uomo di Sabbia di E.T.A. Hoffmann - e una partitura raffinata e originale, scritta da un compositore di grande talento. Voltando le spalle ai soliti temi del grande balletto romantico, Coppélia apriva la strada alla comicità e all’umorismo. Come commentò il celebre coreografo e danzatore George Balanchine: se Giselle rappresenta la grande tragedia del balletto, Coppélia è la sua grande commedia.

Pur mantenendo la partitura originale di Léo Delibes, la rivisitazione del coreografo spagnolo Eduardo Lao enfatizza il carattere comico di Coppélia e altera il libretto di Nuitter allo scopo di rendere il racconto più vicino al pubblico odierno. Questa nuova versione del celebre balletto Coppélia per il Victor Ullate Ballet della Comunidad de Madrid arriverà nella suggestiva cornice del Teatro Verdi di Padova il 20 Aprile, offrendo uno spettacolo in cui la qualità artistica si sposa con l'originalità interpretativa. La messa in scena di Coppélia infatti permette al Victor Ullate Ballet di dar sfoggio della grande capacità tecnica e artistica, combinando diversi stili e rendendo attuale uno dei pezzi più rappresentati della storia della danza.

Nell'elaborazione del coreografo e direttore artistico della compagnia Eduardo Lao, lo studio del magico scienziato Coppelius diventa un laboratorio cibernetico specializzato nella robotica e nell'intelligenza artificiale, in cui il nuovo Doctor Coppelius studia la fabbricazione di un androide femminile totalmente umano sia nei movimenti che nel comportamento. Protagonista non è più Swanilda, ma la bambola meccanica Coppelia, qui inserita in un contesto futuristico fatto di specchi, ingranaggi, scenografie avvenieristiche e costumi eccentrici. Coppelia infine, grazie all’amore per e di Franz, abbandonerà la sua natura robotica e artificiale per trasformarsi in un essere umano a tutti gli effetti, una donna non più dipendente dalla volontà altrui ma pienamente libera di scegliere.

Il Victor Ullate Ballet - Cominidad de Madrid, fondato nel 1988 dal celebre danzatore e coreografo Victor Ullate, ha consolidato il proprio prestigio sia in ambito nazionale che internazionale grazie all’impegno continuativo della Compagnia nel perfezionamento e potenziamento della tecnica classica, necessaria per rendere uniforme il livello dei suoi diversi danzatori e al contempo per permettere una diversificazione di stili e generi, dal repertorio classico fino al caratteristico stile neoclassico, stile proprio della Compagnia. Questi fattori, oltre all'esclusività dell'ampio repertorio, che naturalmente include le coreografie create da Victor Ullate per la sua Compagnia, sono i punti di forza che hanno definito la personalità e caratterizzato la padronanza di uno stile unico, che ha garantito successo e continuità alla Compagnia.
 

Stagione Teatrale 2010-2011

Martedì 19 aprile 2011, ore 20:45

Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 - UDINE

Prospettiva Danza Teatro 2011 - Illuminati Spazi - XIII edizione

Mercoledì 20 aprile 2011, ore 20:45

Teatro Comunale Giuseepe Verdi, via dei Livello 32 - PADOVA

Coppélia

balletto in tre atti, creato all'Opéra di Parigi il 25 maggio 1870
versione in due atti creata per Ballet Víctor Ullate Comunidad de Madrid il 27 ottobre 2006
al Palacio de Festivales di Santander
libretto Charles Nuitter e Arthur Saint - Léon da un testo di E.T.A. Hoffmann
coreografia Eduardo Lao
musica Léo Delibes

Víctor Ullate Ballet - Comunidad de Madrid
direttore generale Víctor Ullate
direttore artistico Eduardo Lao

ballerine: Ksenia Abbazova, Natalia Arregui, Zara Calero, Leyre Castresana, Sophie Cassegrain, Noelia Díaz, Ji Sun Kim, Ji Eun Kim, Arianne Lafita, Diana Miqueo, Yasmina Sancayo, Ana Belén Sanz, Reika Sato, María Sordo
ballerini: Alexander Abdukarimov, Dorian Acosta, Gianluca Battaglia, Mathew Edwardson, Oliver Edwardson, Luca Giaccio, Javier Lozano, Jonatan Luján, Yester Mulens, Cristian Oliveri, Hao Wang

assistente alla direzione artistica Ruth Maroto
assistente alla coreografia Ana Noya
maitre de ballet Victor Ullate, Ana Noya, Ruth Maroto

Info Udine : Infopoint del Teatro Nuovo Giovanni da Udine

tel. 0432 248418-19

info@teatroudine.it

www.teatroudine.it

Info Padova: Comune di Padova - Settore Attività Culturali

tel. 0498205611 - 5624
 
Arteven
tel. 041 5074711
cell. 366 3361601