Piccoli crimini coniugali di Eric-Emmanuel Schmitt al Teatro Nuovo di Verona

Foyer

VERONA - Dal 7 al 12 febbraio 2012, per il sesto appuntamento de Il grande teatro 2011-2012 del Teatro Nuovo di Verona, va in scena Piccoli crimini coniugali di Eric-Emmanuel Schmitt con Elena Giusti e Paolo Valerio, regia di Alessandro Maggi.

La vicenda è una sorta di giallo coniugale che ha inizio quando, a causa di un incidente domestico, Gilles perde la memoria e non riconosce più la moglie Lisa. Lei cerca allora di ricostruire il loro passato ma via via che si riportano alla luce informazioni dimenticate, si manifestano delle crepe.

 

Sono molte le cose che cominciano a non tornare. Perché ad esempio Lisa non vuole darsi fisicamente a Gilles che pure è fortemente attratto da lei? E per quale motivo Gilles – che afferma di essere completamente privo di memoria – si ricorda di certi particolari del viaggio di nozze? Affiorano insomma un po’ alla volta dei piccoli inquietanti misteri che mantengono un clima di coinvolgente suspense.

Stagione Teatrale 2011-2012 - Il grande teatro 2011-2012

Dal 7 al 12 febbraio 2012, ore 20.45

domenica 12 febbraio, solo alle ore 16.00

Teatro Nuovo, Piazza Viviani 10 - VERONA

Piccoli crimini coniugali

di Eric-Emmanuel Schmitt

con Elena Giusti e Paolo Valerio

musiche di Germano Mazzocchetti

scene e costumi di Marta Crisolini Malates

luci di Enrico Berardi

regia di Alessandro Maggi

Una produzione del Teatro Stabile di Verona

Biglietti: Platea  € 25, balconata € 22, 1a galleria  € 15, 2a galleria € 9

in endita presso Teatro Nuovo, Box Office, via Pallone 12/a - 045 8011154
Filiali Unicredi Banca e punti collegati (per info sportelli abilitati numero verde 800323285)

Info: Teatro Stabile di Verona - Fondazione Atlantide - GAT

Tel.045 8006100
www.teatrostabileverona.it