Slitta di due giorni La melodia del corvo in Sala Bartoli del Politeama Rossetti

Pocket News
Debutto l'8 marzo con sostituzione del protagonista

TRIESTE - Uno stato febbrile costringe Riccardo Maranzana a rinunciare alle recite de La melodia del corvo di Pino Roveredo, viene sostituito da Maurizio Zacchigna. Lo spettacolo in programma alla Sala Bartoli dello Stabile regionale subisce dei mutamenti di calendario: il debutto posticipato all’8 marzo anziché al 6 come inizialmente annunciato.

Nel corso delle prove de La melodia del corvo l’attore Riccardo Maranzana è stato colpito da un forte stato febbrile che lo ha costretto a rinunciare a prendere parte allo spettacolo.

È stato dunque necessario sostituirlo con l’attore Maurizio Zacchigna, che interpreterà il ruolo di Gino.
Conseguenza di tale imprevisto è un’ulteriore modifica di calendario.
Lo spettacolo La melodia del corvo non debutterà mercoledì 6 marzo – come inizialmente annunciato – ma venerdì 8 marzo alle ore 21 alla Sala Bartoli.

La recita di mercoledì 6 marzo verrà recuperata mercoledì 13 marzo alle ore 21 (per gli abbonati uno slittamento di una settimana), la recita di giovedì 7 marzo alle ore 17 viene spostata a sabato 9 marzo alle ore 17.

I titolari di abbonamenti e biglietti validi per queste due date possono accedere alle nuove recite senza alcun cambio. Qualora necessitassero di variazioni di giornata avranno diritto a un cambio gratuito presso la biglietteria del politeama Rossetti.

Informazioni al centralino del Teatro 040-3593511 e anche sul sito www.ilrossetti.it .