Vandali il nuovo spettacolo di Gian Antonio Stella e Gualtiero Bertelli a Bassano del Grappa

Rassegne
Venerdì 20 luglio il nuovo spettacolo del noto giornalista

Bassano del Grappa (VI) - Venerdì 20 luglio 2012, a Operaestate Festival Veneto 2012, salgono sul palco dell’Ortazzo di Bassano Gian Antonio Stella e Gualtiero Bertelli con i musicisti de La Compagnia delle Acque per lo spettacolo Vandali: assalto alle bellezze d’Italia.

Un nuovo progetto di parole e musica che vede impegnati, ancora una volta insieme, il noto giornalista del Corriere della Sera e il cantautore popolare veneziano con i suoi musicisti. Liberamente ispirato al libro inchiesta Vandali! L'assalto alle bellezze d'Italia scritto da Gian Antonio Stella con il collega Sergio Rizzo, lo spettacolo, prodotto da Gershwin Spettacoli e patrocinato dal Fondo Ambiente Italiano, è una serrata denuncia degli scempi al paesaggio e ai beni culturali del nostro Paese con lo stesso Stella in veste di narratore e Gualtiero Bertelli e i suoi musicisti a “raccontare” l'Italia con le musiche e le canzoni da loro stessi arrangiate e frutto di un importante lavoro di ricerca musicale.

Le uniche ricchezze d’Italia che abbiamo: i monumenti, i siti archeologici, i borghi medievali sono sotto attacco. Un incubo culturale, un’angoscia economica. Perché il Paese con più luoghi patrimonio dell’umanità sta dilapidando il suo patrimonio: l’arte, la cultura, il paesaggio?
Parte da questa domanda il lungo lavoro di ricerca del giornalista Gian Antonio Stella che ha girato in lungo e in largo la penisola per documentare alcuni dei più grandi scandali che sono stati fatti a danno delle bellezze del nostro territorio. 

Il tempio di Apollo a Selinunte ingabbiato per undici anni dalle impalcature perché nessuno le smonta. La campagna veneta di Palladio e del Giorgione “intossicata, sconquassata, rosic¬chiata, castrata”, come dice il poeta Andrea Zanzotto, da un caos di villette, ipermercati e capannoni. I mosaici di Pompei che si sgretolano perché l’ultimo mosaicista è in pensione da un decennio, la tenuta agricola di Cavour tra le risaie vercellesi canni¬balizzata dai teppisti. L’inestimabile villaggio preistorico di Nola affogato nell’acqua perché la pompa non funziona.
Tutte le bellezze del Bel Paese sembrano essere sotto assedio e in pericolo di vita tanto che ormai l’Italia è scesa al 28esimo posto nella classifica delle mete turistiche più ambite, quando , un tempo era una delle preferite del mondo.
Una classe dirigente seria sarebbe allarmatissima, la nostra no. Anzi, la cattiva politica è tutta concentrata su sè stessa. E si tiene stretti tutti i privilegi. Le sole auto blu costano due volte e mezzo l’intero stanziamento per i Beni culturali, dimezzato in 10 anni.
Uno spettacolo che continua il percorso di Stella e Bertelli, iniziato ormai diversi anni fa, con la trasposizione sul palco in forma di rappresentazione teatrale e musicale di alcuni dei libri e dei temi più cari al giornalista veneto.

Operaestate Festival Veneto 2012

Venerdì 20 luglio 2012, ore 21:20

Castello degli Ezzelini, piazza Castello Ezzelini- Bassano del Grappa (VI) 

Gian Antonio Stella e Gualtiero Bertelli

in Vandali. L’assalto alle bellezze d’Italia

con i musicisti de La Compagnia delle Acque

Biglietti: Intero: €12.00 Ridotto: €10.00 (€1.00 diritto di prevendita)

Info: Biglietteria del Festival

tel. 0424.524214 – 0424 519811

www.operaestate.it