Tremate, tremate i Transformers son tornati!

ConSequenze

[img_assist|nid=7379|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Debutterà in Italia il prossimo 28 giugno in anteprima mondiale e ben una settimana prima rispetto alla sua uscita americana, Transformers, l’attesissimo colossal diretto dal regista statunitense Michael Bay e prodotto da Steven Spielberg. Il film, distribuito dalla Universal, porta sul grande schermo il fantastico mondo dei robot protagonisti di cartoni animati e fumetti, linee di giocattoli e videogiochi che certamente a molti di noi ricorderanno i giorni felici e spensierati dell’infanzia.

Transformers, punta si ad un pubblico adulto, a chi li conosce da almeno una ventina d’anni e vuole provare il piacere di un tuffo nel passato, ma anche alle giovanissime generazioni che non potranno non restare affascinate dalle gesta di questi prodigiosi robot. Una pellicola che farà contemporaneamente la felicità di grandi e piccini. Un sicuro blockbuster che stupirà molti e che non deluderà le aspettative del suo avveduto produttore che pare avere investito per questa pellicola qualcosa come 200 milioni di dollari!

a storia è quella di due razze di robot alieni – gli Autobots (per[img_assist|nid=7380|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=411] inteso i buoni) e i Decepticons (i cattivi) che, da secoli, si fronteggiano in una guerra terribile sul pianeta Cybertron. Entrambe i robot sono Transformers, cioè in grado di assumere particolari forme che li distinguono gli uni dagli altri: automobili, camion, aerei e perfino treni e navi.
Accade che i pezzi indispensabili alle loro trasformazioni, i cubi di Energon, comincino a scarseggiare su Cybertron e che i Transformers decidano di spostarsi sulla Terra che diventerà così il teatro della loro battaglia finale con grave pericolo per l’intera umanità a rischio di estinzione. Le prime avvisaglie si manifestano nel deserto del Qatar, dove una missione di militari americani viene attaccata dai Decepticon dando vita ad uno scontro violentissimo. Ma le armi dei soldati, sotto il comando del capitano Lennox (interpretato da Josh Duhamel) possono ben poco contro questi mostri metallici: l'unica speranza potrebbe venire dagli Autobot, nemici dei Decepticon e non ostili agli umani. E chi condurrà gli umani alla salvezza?

Ed ecco entrare in scena il giovane Sam Witwicky (Shia LaBeouf), un anonimo adolescente alle prese con i tipici problemi dei ragazzi della sua età: la scuola, gli amici, le automobili e le ragazze. Sam, ignaro di essere l'unico e assoluto responsabile della sopravvivenza degli esseri umani, [img_assist|nid=7381|title=|desc=|link=none|align=left|width=640|height=409]entrerà in contatto con gli Autobot ed insieme alla sua amica Mikaela (Megan Fox) si ritroverà suo malgrado costretto ad aiutarli, dovendo contemporaneamente anche fuggire dall’agente dell’FBI Simmons (John Turturro), che indaga sulla misteriosa apparizione di questi giganti di ferro sulla Terra.
Un film carico di azione e di suspense come nella miglior tradizione del suo regista, quel Michael Bay già autore di pellicole a tinte altamente spettacolari come Armageddon e Pearl Harbour e che si arricchisce nel suo cast della presenza della giovane star hollywoodiana Shia LaBeouf.