Tutto esaurito per Gato Barbieri a Padova

Jazz Vibes
[img_assist|nid=6949|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA - Negli anni Settanta l’urlo furioso del sax tenore di Gato Barbieri ha sedotto una generazione, grazie alla sua musica che fonde l’irruenza strumentale mutuata dalla lezione coltraniana, e dagli umori più infiammati del free jazz, con un naturale senso melodico e accattivanti ritmi latini. Tutto esaurito per il concerto di venerdì 8 giugno al Teatro MPX del sassofonista argentino, uno dei precursori di quella che oggi viene comunemente chiamata world music, e nella sua musica si percepisce un’urgenza espressiva che la rende appassionante e comprensibile a tutti. Jim Hall e Ted Curson, Don Cherry, Carla Bley, Charlie Haden e la Liberation Music Orchestra sono soltanto alcune delle prestigiose collaborazioni che hanno contribuito a definire lo stile di Gato Barbieri, unico ad iniziare dall’album The Third Wold, cui seguono i fortunatissimi Fenix, Ei Papero, Bolivia. Strettissimo il legame intessuto con l’Italia, dove ha suonato con Enrico Rava, Franco D’Andrea, Giovanni Tommaso, Giorgio Gaslini e Gino Paoli, per cui ha interpretato il solo nel brano Sapore di sale. Indimenticabile inoltre la colonna sonora del film di Bernardo Bertolucci, Ultimo tango a Parigi, interamente composta dal sassofonista argentino. Cultura in scena 2007 Venerdì 8 giugno 2007, ore 21.00 Teatro MPX, Via Bonporti 22 - PADOVA Gato Barbieri Band in concerto Info: Tel. 049 8201866 Tutto esaurito