A Udine un corso per approfondire i temi del volontariato e dell'associazionismo

ConVoglia

UDINE - In occasione dell’avvio del Servizio Civile Solidale, il Comune di Udine e la Caritas diocesana propongono ai giovani udinesi (in particolare a 16 e 17enni) un’occasione di formazione sui temi del volontariato, aperta a quanti desiderano avvicinarsi al mondo dell’associazionismo, conoscere alcuni servizi della città, dedicarsi ad attività di animazione.

Il corso, in programma dal 28 giugno al 12 luglio per complessive 20 ore, tratterà dei valori e obiettivi del servizio civile, delle dinamiche di gruppo nel lavoro con i minori, di tecniche di animazione e dell’animazione interculturale, dell’educazione alle differenze. Non mancheranno le testimonianze di giovani volontari, così come nozioni di primo soccorso.
Fare volontariato, avvicinarsi all’esperienza di servizio civile offre occasioni di crescita personale che un giovane può far fruttare anche nelle sue scelte professionali, imparando a valorizzare le proprie abilità e competenze. Sono anche occasioni di incontro tra coetanei per passare l’estate tra tempo libero, curiosità di fare nuove esperienze, possibilità di formarsi in modo divertente.
Il corso, pensato anche per quanti sono già impegnati in attività parrocchiali di sostegno scolastico o di animazione, si articola in alcune sessioni mattutine e altre pomeridiane presso il Centro di aggregazione giovanile Punto Incontro Giovani di viale Forze Armate o alla Caritas diocesana di via Treppo o infine al Centro di documentazione Pace e Mondialità di vicolo Sillio, secondo un programma scaricabile dal sito www.comune.udine.it. Alla fine dell’estate il corso riprenderà con altri appuntamenti dedicati alla solidarietà e le forme di cittadinanza attiva, viaggiare, studiare, fare volontariato in Europa, politiche giovanili e opportunità per i giovani in Friuli. Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere al Centro di aggregazione “Pig”, in viale Forze Armate 6 (Tel.: 0432-582109), aperto da lunedì a venerdì dalle 16 alle 19. La partecipazione è gratuita.