Modelli di cooperazione tra comuni, un seminario all'ateneo udinese

Uni UD
Esperienze europee a confronto

 UDINE - Una riflessione sul tema della cooperazione e delle gestioni associate tra piccoli Comuni, alla luce delle esperienze maturate in altri Paesi europei.

È il tema del seminario "I modelli di cooperazione inter-municipale. Una prospettiva comparata" in programma mercoledì 30 marzo, alle 9.15, nella sala Aiace del palazzo municipale di Udine, in piazza Libertà. Organizzato dalla facoltà di Giurisprudenza dell'università di Udine, con il patrocinio dell'Anci Fvg, l'incontro fornisce "un'occasione di confronto - spiega Elena D'Orlando, coordinatrice scientifica del seminario - su un tema di rilevante attualità a livello nazionale, che in Friuli Venezia Giulia si focalizza oggi, in particolare, sulla riforma del governo locale nei territori montani, ponendo prepotentemente all'attenzione del legislatore la scelta di modelli cooperativi tra Comuni che consentano di reggere la "sfida della sussidiarietà"".

"I risultati del dibattito - sottolinea D'Orlando - possono risultare utili sia al legislatore regionale, all'atto di scegliere insieme ai Comuni i tratti salienti dei modelli di cooperazione inter-municipale in Friuli Venezia Giulia, sia agli amministratori e operatori delle pubbliche amministrazioni locali, per orientare l'utilizzo degli strumenti con cui operano da un lato alla preservazione e valorizzazione delle irripetibili peculiarità municipali e, dall'altro, all'inserimento del municipio in ormai inevitabili logiche di rete".