Sicurezza sul lavoro: all'ateneo udinese partono i laboratori di formazione MAPPer-MEETINGS

Uni UD
Frutto dell'accordo siglato tra INAIL e Università di Udine

 UDINE - Dal 30 giugno al 2 luglio l'Università di Udine sarà il punto di riferimento per l'aggiornamento, l'approfondimento tematico e il confronto metodologico operativo nel settore della sicurezza sul lavoro.

È ai blocchi di partenza, infatti, il primo dei Mapper-meeting, incontri organizzati in forma di laboratorio sperimentale di formazione partecipativa, che puntano a diventare uno spazio di conoscenze dove sia possibile sintetizzare e trasformare le diverse esperienze in strumenti, modelli e soluzioni organizzative per il miglioramento delle condizioni di sicurezza lavorativa nelle aziende.

L'iniziativa dà continuità alla consolidata collaborazione nel settore dell'alta formazione in materia di sicurezza sul lavoro tra la Direzione Regionale INAIL e il Centro studi e ricerche SPRINT dell'Università di Udine, che sin dal 2005 ha dato vita ai corsi di Management Aziendale della Prevenzione e Protezione dai rischi professionali (MAPP), a oggi frequentati con successo da oltre 150 esperti del settore.

"La qualità dei corsi MAPP e la loro impostazione metodologica, che prevede il coinvolgimento pro-attivo dei partecipanti - dice il direttore del Centro SPRINT, Stefano Grimaz -, ha portato alla nascita di una comunità di addetti ai lavori,"i Mapp-ers", che ha continuato ad interagire e scambiare esperienza anche dopo i momenti formativi classici e che si punta a supportare, estendere e valorizzare con le iniziative Mapper-meetings previste per il 2011".

"Il progetto - aggiunge il direttore regionale dell'INAIL, Elda Ferrari - persegue l'obiettivo di accrescere le competenze manageriali dei responsabili dei Servizi di prevenzione e protezione (RSPP). Come previsto dalla più recente normativa, l'RSPP è la figura chiave attraverso cui si realizza una gestione organizzata del sicurezza e si favorisce il coinvolgimento e la partecipazione consapevole di tutti i soggetti aziendali".