università

CumLaude

TRENTO - Il XV Rapporto AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati ha coinvolto a livello nazionale oltre 400mila laureati di tutte e 64 le università aderenti al Consorzio.

Il Rapporto sarà discusso da autorevoli studiosi, ricercatori e rappresentanti del mondo del lavoro a livello europeo e del bacino del Mediterraneo all’Università Ca’ Foscari di Venezia martedì 12 marzo 2013 al convegno Investire nei giovani: se non ora quando?. Le conclusioni saranno affidate a Ignazio Visco, Governatore della Banca d’Italia.

UDINE - Venti dottorati di ricerca per un totale di 166 posti. Ottantatre, di cui uno riservato a residenti all'estero, quelli coperti da borsa di studio del valore annuale di 10.561,54 euro lordi. Altri 9 i posti senza borsa di studio riservati a residenti all'estero. Ai 166 posti se ne aggiungono 53 in soprannumero, ossia non coperti da borsa di studio e riservati ad assegnasti di ricerca, titolari di borse di ricerca e dipendenti pubblici idonei. È quanto offre il bando di concorso 2007-2008 per l'ammissione al XIII ciclo dei corsi di dottorato dell'Università di Udine.
TRIESTE - Sarà il Nobel per la medicina 1987 Susumu Tonegawa, biologo molecolare giapponese esperto di funzioni cerebrali, l'ospite d'eccezione del 39. Congresso dell'European Brain and Behaviour Society, a Trieste dal 15 al 19 settembre.Per la prima volta il capoluogo giuliano sarà sede del meeting della prima società europea di neuroscienze che ogni due anni riunisce medici, fisiologi, psicologi e neurobiologi.
UDINE - Gli studenti che intendono iscriversi al primo anno del corso di laurea in Matematica dell'Università di Udine potranno partecipare al concorso nazionale per l'assegnazione di 40 borse di studio annuali del valore di 4000 euro bandito dall'Istituto nazionale di alta matematica "Francesco Severi" di Roma. Le domande di ammissione dovranno pervenire entro lunedì 10 settembre all'Istituto nazionale di alta matematica "Francesco Severi", piazzale Aldo Moro 5, 00185, Roma, oppure via fax al numero 06 4462293.
UDINE - La Commissione europea ha finanziato con 1 milione 163 mila euro tutti i quattro progetti presentati dall'Università di Udine per la cooperazione nel campo dell'alta formazione con i Paesi dei Balcani occidentali (Bosnia, Croazia, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Serbia) nell'ambito del programma comunitario Tempus. I progetti coordinati dall'ateneo friulano sono di durata biennale e prevedono l'attivazione di master e scuole di dottorato nei settori dell'economia, della bioetica e dell'informatica.
UDINE - Cinque su cinque progetti approvati, tre dei quali ammessi al finanziamento. Sono gli ottimi risultati conseguiti dal gruppo di nano-elettronica dell'Università di Udine nell'ambito del primo bando europeo del VII Programma quadro di ricerca e sviluppo tecnologico. Il gruppo di ricerca della facoltà di Ingegneria dell'Ateneo di Udine ha presentato le proposte progettuali attraverso il Consorzio Nazionale per la Nano-Elettronica (Iunet).
[img_assist|nid=8747|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=87]UDINE - È iniziata in questi giorni la nona campagna di scavo della missione archeologica dell'Università di Udine a Mishrifeh, l'antica di città-capitale di Qatna, nella Siria centrale. Fino alla fine di ottobre un gruppo composto da trenta archeologi, studenti, laureandi, dottorandi e assegnisti di ricerca dell'ateneo udinese saranno impegnati nella prosecuzione degli scavi in questo importante centro carovaniero della Siria antica.
UDINE - Elena Bosa, ventunenne di Moruzzo in provincia di Udine, e i due ventiduenni trevigiani Giulia Tagliabue e Mauro Miotto, di Ponte di Piave, sono i primi tre laureati triennali della Scuola Superiore dell'Università di Udine. Immatricolati nel 2004-2005, anno di avvio della Superiore, i tre studenti in luglio hanno brillantemente superato il traguardo della laurea triennale con il 110 e lode.
[img_assist|nid=8713|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=99]UDINE - Anche i terreni agricoli "respirano". E dal loro respiro è possibile quantificare i flussi di carbonio fra atmosfera, coltivazioni e suolo. Dati fondamentali per capire lo stato di salute dei terreni e ora disponibili grazie alla strumentazione messa a punto dal team di ricercatori coordinati dal professor Alessandro Peressotti del Dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell'Università di Udine.

Pagine