Urlo, London River e North face in esclusiva per la provincia di Udine al Visionario

ConSequenze

UDINE - London river del franco-algerino Richard Bouchareb, l’attesissimo omaggio alla Beat Generation Urlo di Rob Epstein e Jeffrey Friedman e l’action drama North face del tedesco Philipp Stölzl saranno in esclusiva per la provincia di Udine da venerdì 27 agosto al Visionario di Udine.

London river è firmato dal franco-algerino Richard Bouchareb. La pellicola ci riporta a Londra dove nel luglio 2005 esplode una bomba nella metropolitana. Mrs. Sommers (l’attrice Brenda Blethyn, Palma d’oro a Cannes per il ruolo dell’indimenticabile madre di una figlia di colore in Segreti e bugie di Mike Leigh) vive su un’isola della Manica. Appresa la notizia dell’attentato telefona alla figlia che studia a Londra senza riuscire a contattarla. Ousmane (l’attore Sotigui Kouyaté, Miglior attore a Berlino 2009 per questo ruolo) è un africano con un figlio che vive e studia a Londra. Sia Mrs. Sommers che Ousmane partono per la capitale alla ricerca dei figli. Si incontreranno e scopriranno di essere i genitori di due ragazzi che si amavano. London river è un film che propone il dialogo tra culture diverse: lei, protestante, e lui, musulmano, prima divisi, giungono alla conoscenza e alla comprensione reciproche nella condivisione del dolore.

Ambientato nella San Francisco del 1957, Urlo è il film che celebra il poeta della Beat generation, Allen Ginsberg. Diretto dagli americani Jeffrey Friedman e Rob Epstein (Oscar 1985 per il documentario sul leader del movimento gay di San Francisco,The times of Harvey Milk), racconta la storia del processo intentato al poeta per la sua opera, un capolavoro della letteratura americana, portato sul banco degli imputati per oscenità insieme al suo editore, Lawrence Ferlinghetti. Urlo, che vede James Franco (già accanto a Sean Penn in Milk, il biopic di Gus Van Sant) dare volto e voce al controverso personaggio di Ginsberg, è il film che descrive questo momento fondamentale della contro-cultura americana.

Presentato in anteprima mondiale al Festival di Locarno, North Face è un film spettacolare che combina brillantemente politica, storia e avventura. Nel 1936, i bavaresi Toni Kurz e Andi Hinterstoisser decidono di scalare la parete nord dell'Eiger, una delle imprese più difficili da portare a termine nel massiccio alpino. Goebbels, tra i maggiori gerarchi nazisti, non esiterà a trasformare i due audaci alpinisti in eroi del Terzo Reich, nonostante nessuno dei due fosse membro del partito nazionalsocialista.

Dal 27 agosto al 2 settembre 2010, ore 17.45 – 19.45 – 21.45

Cinema Visionario, via Asquini 33 - UDINE

London River (Gran Bretagna/Francia/Algeria 2009, 87’)

di Richard Bouchareb

con Brenda Blethyn, Sotigui Kouyaté

Dal 27 agosto al 1° settembre 2010, ore 17.30 – 19.30 – 21.30

Urlo (USA 2010, 90’)

di Rob Epstein e Jeffrey Friedman

con James Franco, Todd Retondi

Dal 27 agosto al 2 settembre 2010, ore 17.00 – 19.15 – 21.30

North face (Nordwand) (Germania/Svizzera/Austria 2008, 121’)

di Philipp Stölzl

con Benno Fürmann, Florian Lukas

Info: CEC Udine  

tel. 0432/299545

info@cecudine.org

www.cecudine.org