A Venezia inaugura la 92ma Collettiva della Fondazione Bevilacqua La Masa

Verniss@ge
VENEZIA - La 92ma Collettiva della Fondazione Bevilacqua La Masa inaugura sabato 13 dicembre 2008, ore 12.00 presso la Galleria di Piazza San Marco a Venezia, presentando quest’anno le opere di venticinque giovani artisti e dieci grafici. Tanti sono, infatti, gli artisti selezionati tra i 280 giovani - 40 in più rispetto alla passata edizione - che hanno partecipato al concorso bandito dalla Fondazione, attenta fin dalla sua nascita alla promozione della cultura artistica e della creatività giovanile e che proprio nel 2008 festeggia il centenario dalla prima esposizione di Ca’ Pesaro del 1908, portando le proprie opere e documentazione alla Fondazione.
L’attività espositiva dell'Istituzione è iniziata un secolo fa grazie al primo segretario Nino Barbantini che realizzò la prima Collettiva Giovani all’interno degli spazi di Ca’ Pesaro, sede allora della Fondazione Bevilacqua La Masa. Un’esposizione che per lascito testamentario ha sempre voluto dare voce a tutti i giovani emergenti nel Triveneto e non solo; sono sempre più numerosi, infatti, i giovani di altre regioni o paesi iscritti alle università veneziane che partecipano alle attività della BLM. L’archivio, creato nel 2003, ad oggi conta oltre 1000 nominativi.

Nei giorni dedicati alla consegna delle opere per partecipare alla selezione, si sono alternati nella stanza del camino del complesso dei Santi Cosma e Damiano, trasformato per l’occasione in un vivace e colorato deposito d’arte, centinaia di ragazzi. In tre giorni sono state archiviate 397 opere - 32 in più rispetto all’edizione della 91ma Collettiva – esaminate e selezionate da una qualificata giuria, presieduta da Angela Vettese.
Le tecniche usate sono state tra le più varie: pittura, installazione, fotografia, scultura, video e proposte di performance consegnate dai giovani artisti.
Cinquantasette le immagini grafiche proposte per la comunicazione: a presentarle giovani creativi che hanno cercato di ideare il progetto per dare vita alla comunicazione della mostra. I dieci giovani selezionati per la sezione grafica, che hanno partecipato al concorso senza vincerlo, avranno comunque la possibilità di essere presenti alla mostra Collettiva nella sezione ad essi dedicata, esponendo, vicino al vincitore, i rispettivi manifesti nella galleria di piazza San Marco.

Gli artisti selezionati provengono da paesi diversi (Macedonia, Argentina, Slovenia, Brasile, Stati Uniti, Colombia), studiano a Venezia nelle università cittadine, all’Accademia di Belle Arti o si sono trasferiti in laguna dopo un periodo di studio o lavoro; ciò che li accomuna è la passione per l’arte e l’età, si tratta, infatti, di giovani compresi fra i 18 e i 34 anni (come richiesto dal bando istituzionale della Collettiva Giovani) che hanno dimostrato col loro lavoro una prima maturità di intenti ed un intuito artistico che merita di essere incentivato e sostenuto.

Parte integrante dell’evento sarà inoltre, la mostra dei Borsisti della 91ma Collettiva Giovani che si svolgerà nello stesso spazio. Roberta Bruzzechesse, Martina Dinato, Daniele Franzi e il Gruppo Rca, i giovani artisti che nella passata edizione avevano vinto le borse di studio messe a disposizione dalla Blm, esporranno, infatti, i propri lavori all’interno della Galleria di Piazza San Marco in una sala ad essi riservata, all’interno della quale potranno far vedere al pubblico i risultati di un anno di lavoro.

La mostra è realizzata grazie alla collaborazione della Fondazione di Venezia e con il supporto di: Regione Veneto, Moleskine spa e la Cassa di Risparmio di Venezia che hanno offerto rispettivamente 2 contributi speciali e 1 premio acquisto.
La commissione, presieduta da Angela Vettese, che ha giudicato i 280 partecipanti era composta da Diana Baldon, curatrice Thyssen-Bornemisza Art Contemporary, Vienna, Alvise Bittente, artista, Luigi Viola, docente di pittura Accademia di Venezia, Antonella Berruti, Pinksummer Gallery, Genova, Silvia Ferri, Fondazione March, Padova e Lidia Panzeri, Giornale dell’Arte.


Dal 13 dicembre 2008 al 16 gennaio 2009

Fondazione Bevilacqua La Masa, Galleria di Piazza San Marco, San Marco 71c - VENEZIA

92ma Collettiva Giovani Artisti

Opere: Marco Citron, “Boring landscape 27”, “Boring landscape 16”, fotografia; Mario Tomè, “Artista da scasso”, collage; Giorgio Andreotta Calò, “Senza titolo”, fotografia; Charles Heranval, “Trompe l’oeil”, installazione; Riccardo Giacconi, “Publicitè de la surface”, manifesti-installazione; Claudia Rossini, “Crociera a Venezia”, fotografia; Roberto De Pol, “Senza Titolo”, installazione; Dario Lazzaretto, “Pop zoo”, performance; Andrea Kvas, “Wearing your brown eyes”, installazione; Stefano Bullo, “Giorgio”, acrilico e olio su tela; Ivana Bukovac, “About a spindle 003”, olio su tela; Marco Bulfoni, “Esplorazioni” fotografia; Lia Cecchin, “Two drops of water”, net art; Mario Ciaramitaro, “Limite”, installazione graffite gomma nastro adesivo; Tommaso Gorla, “Senza titolo”, prese opere piccole, acrilico su carta; Marija Markovic, “No comment”, fotografia; Georg Malfertheiner, “Paesaggio 3”, acrilico su tela di cotone; Niccolò Morgan Gandolfi, Portale, fotografia; Edoardo Tronchin, “Mosquitos”, installazione sonora.

Video: Antonio Cataldo,“L’amtiè”, Mario Ciaramitaro, “Meccanical Eye”, Riccardo Giacconi, “They gave us the Land”, Alessandra Messali, “Rotta Vera”, Adriano Nasutti Wood, “21.12.1977 / 19.10.2007”, Nicola Nunziata, “Skizzo”, Giulio Squillacciotti,“Far, from where we came”; Laure Zarif Keyrouz, “Neve”.

Vernissage: sabato 13 dicembre, alle ore 12:00

Orario: 10.30 – 17.30, dal mercoledì alla domenica. Chiuso nei giorni: 25.12.2008 e 01.01.2009

Ingresso libero

Premio grafica

Vincitore premio della grafica: Matteo De Mayda
Selezionati per la grafica: Cimmieri Giulia e Valentina Mosele; Edoardo Tronchin; Samatha Mozzo; Giulia Marzin e Riccardo Giacconi; Nicolò Lopriero; Marina Stecca; Caterina Rossato; Lucia Pasqualin ; Sara Zampieri.

Elenco Premiati

Quattro Borse di Studio Fondazione Bevilacqua La Masa

Primo Premio da 2000 euro

Giulio Squillacciotti

Tre premi da 1200 ciascuno

Mario Ciaramitaro
Alessandra Messali
Andrea Kvas

Premio grafica da 800 euro

Matteo De Mayda

Contributi speciali del Moleskine

n. 1 contributi del valore di 1200 euro a:

Claudia Rossini

Premio Acquisto Cassa di Risparmio di Venezia

n. 1 premio acquisto del valore di 1500 euro a:

Ivana Bukovac

Borsa di studio Regione Veneto

n. 1 premio speciale del valore di 1000 euro a:

Giorgio Andreotta Calò

Info: 0415237819
info@bevilacqualamasa.it
www.bevilacqualamasa.it