Vie di fuga: tre giorni all'insegna dell'arte e della creatività a Vicenza

Art&Fatti
[img_assist|nid=26196|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]VICENZA - In attesa della riapertura della Basilica Palladiana, prevista per il 2011, l’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e la Regione del Veneto, in collaborazione con Fuoribiennale presentano Vie di fuga: dal 15 al 17 gennaio 2010 tre giorni di eventi dedicati al contemporaneo e all’insegna della creatività per introdurre e lanciare Vicenza su una piattaforma nazionale e internazionale.
Sono state coinvolte istituzioni, associazioni, attori culturali e giovani espressioni artistiche per costruire e attivare nuove sinergie fra tutte le realtà cittadine e regionali, permettendo al "progetto Basilica" di diventare un punto di riferimento sia culturale, che sociale che economico per tutta la città. Un progetto di inclusione e di dialogo con gli attori istituzionali, dai Musei Civici al Cisa, dal teatro comunale agli industriali, dai commercianti alle associazioni culturali cittadine fino agli stakeholder culturali. Un evento aperto e di confronto forte con la popolazione.
Per la prima volta, dunque, il Comune - e in prima persona l'assessore alla progettazione e innovazione del territorio e alla cultura, Francesca Lazzari - chiama a raccolta alcuni tra i più qualificati "attori" cittadini in una pratica metodologica innovativa che vede una partecipazione e una condivisione degli obiettivi allargate, per creare il massimo coinvolgimento possibile, sin dalla fase progettuale. "Una pratica - afferma l'assessore - che vorremmo da ora in avanti diventasse prassi abituale, soprattutto per le attività culturali di maggiore impatto sulla città, ad esempio il Festival Jazz o il Ciclo di Spettacoli Classici. In questo modo cercheremo di rilanciare la città su una piattaforma nazionale e internazionale che si spera possa portare positive ricadute sotto il profilo turistico e dell’indotto in generale".
Nuovi media e videoarte, design e architettura, workshop e arte pubblica, reading e incontri letterari, gallerie e musei aperti, esposizioni e installazioni, concerti e azioni performative, conferenze e incontri saranno al centro di Vie di fuga. Decine di eventi e iniziative per risvegliare un nuovo fermento culturale in [img_assist|nid=26197|title=|desc=|link=none|align=right|width=459|height=640]città in tutti i luoghi più importanti e significativi di Vicenza, del centro storico e non solo: da Palazzo Braga al Teatro Comunale, da Corso Palladio a Piazza dei Signori, da ViArt al Cisa, da Palazzo Chiericati al Teatro Astra, da Monotono ad AB23 e Casa Cogollo, dallo Spazio Bixio al Conservatorio “A. Pedrollo”.
Il direttore di "Domus" Flavio Albanese, il designer Aldo Cibic, la Fondazione Bevilacqua La Masa, l'architetto Riccardo Blumer sono fra i partecipanti al palinsesto della manifestazione, che si sta finendo di comporre in questi giorni, mettendo assieme appuntamenti creati appositamente per questa circostanza e iniziative organizzate autonomamente da altri soggetti cittadini che hanno accettato di essere della partita.
Vie di fuga sarà un appuntamento per un territorio ampio e diversificato che culminerà nella Golden Night di sabato 16 gennaio quando Vicenza diventerà lo scenario di una notte speciale con eventi, golden menu nei ristoranti cittadini aderenti, gallerie d’arte e negozi aperti fino alle 23, che coincide con l’apertura di Vicenzaoro First per creare un ponte tra la città e il suo polo fieristico. Anche questa una novità assoluta, rispetto al passato, che nelle intenzioni degli organizzatori intende favorire un rapporto più stretto e proficuo tra le due istituzioni cittadine.

Dal 15 al 17 gennaio 2010

VICENZA - locations varie

Vie di fuga


Il programma

WORKSHOP

Tavole rotonde per “addetti ai lavori”, incontri aperti al pubblico e workshop dedicati a molteplici temi, dall’arte emergente all’architettura, dalle dismissioni creative all’ospitalità, in relazione alla realtà cittadina e attraverso il confronto con numerosi ospiti.

Per iscrizioni 0444 327166 - info@fuoribiennale.org

VENERDI’ 15 GENNAIO

ASA STUDIO ALBANESE
Contrà Pusterla 12
DA QUI PARTE TUTTO.
LA COMMITTENZA ALLA BASE DELLA PROGETTAZIONE DI UNA CITTÀ.
h.17.30
In collaborazione con VAGA
Interviene Flavio Albanese

MONOTONO
Viale Milano 60
YOUNG, YOUNG, YOUNG
E I GIOVANI? LUOGHI E ATTIVATORI DELLA GIOVANE CREATIVITÀ ITALIANA
h.19.00
Con Fondazione Buziol, Viafarini, Fondazione Bevilacqua La Masa, Fuoribiennale

SABATO 16 GENNAIO

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro 16
LO-FI ARCHITECTURE / ARCHITETTURA COME PRATICA CURATORIALE
h.10.00
Intervengono Mario Lupano, Luca Emanueli, Marco Navarra

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro 16
PROGETTARE LA CITTA’. CON LA LUCE
h.12.00
Interviene Mario Nanni

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro 16
RESIGN WORKSHOP
h.14.00
Realizzato da Resign

MUSEO NATURALISTICO ARCHEOLOGICO
Contrà Santa Corona 4
L’OSPITE SONO IO. ACCOGLIENZA E OSPITALITÀ PARTONO DAL TERRITORIO
h.15.00
A cura di Consorzio Vicenza è
Intervengono Mauro Santinato e Giancarlo Dall’Ara.

MUSEO CIVICO - PALAZZO CHIERICATI
Piazza Matteotti 37/39
METTERE IN RETE IMPRESA E CULTURA: IL NORDEST VERSO LA CANDIDATURA A CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019
h.17.00
A cura di Nordesteuropa Editore
Intervengono Pier Luigi Sacco, Roberto Daneo, Giuliano Segre
Modera: Eleonora Vallin

FORUM CENTER
Piazza dei Signori 12
CREATIVITÀ ARTIGIANA
h.17.00
Intervengono Marco Bettiol, Arduino Zappaterra, Antonio Bonaldi, Renata Bonfanti
A cura di CNA Vicenza

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro 16
ARCHITETTURA ED ECONOMIA DEL TERRITORIO
h.18.00
A cura di VAGA
Con Traverso-Vighy

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro 16
ISTRUZIONI PER L’USO
h.19.00
A cura di VAGA
Con Salottobuono

DOMENCIA 17 GENNAIO

CISA PALLADIO
Contrà Porti 11
SOSTENIBILITÀ E ACCESSIBILITÀ: PER LA CITTÀ E L’ECONOMIA DEL FUTURO
h.11.00
Interviene Aldo Cibic

ASA STUDIO ALBANESE
Contrà Pusterla 12
DISMISSIONI CREATIVE IN CITTÀ, CENTRI DI RIGENERAZIONE URBANA
h.15.00
A cura di Goodwill
Intervengono Flavio Albanese, Francesca Lazzari, Fiorenzo Alfieri, Pier Luigi Sacco

ASA STUDIO ALBANESE
Contrà Pusterla 12
BASILICA THINKING TANK: LA CITTÀ DA COSTRUIRE
h.18.00
Intervengono Flavio Albanese, Pier Luigi Sacco, Catterina Seia

ARTE

Percorsi artistici in città, attraverso installazioni esterne, performance, inaugurazioni, gallerie e musei aperti nelle tre giornate di “Vie di Fuga”.

VIART
Contrà del Monte, 13
Esposizione permanente dell’artigianato artistico vicentino e “MicroCosmi” mostra di gioelli d’arte contemporanei.
venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 gennaio h.10.00-19.00

ANDREA ARTE CONTEMPORANEA
Corso Palladio 165

Mostra “A fior di pelle”, di Willy Verginer
sabato 16 e domenica 17 gennaio h.16.30-19.30

VALMORE STUDIO D’ARTE
Contrà Porta S.ta Croce 14

Mostra “Madì, dalle inquietudini dell’astrazione geometrica una rivoluzione in nome di creazione e invenzione”, opere di Reale F.Frangi e Piergiorgio Zangara.
venerdì 15 e sabato 16 gennaio h.16.00-19.30.

PRIMO PIANO ARTE STUDIO
Contrà S.ta Barbara 21

Mostra “Vie di fuga” di Vera Sammlung
venerdì 15 gennaio h.15.00 -19.00, sabato 16 gennaio h.10.00-13.00 e 16.00-20.00, domenica 17 gennaio h.16.00-20.00

YVONNE ARTE CONTEMPORANEA
Contrà Porti, 21

Mostra “Aria”di Toyomi Nara e Dania Zanotto
venerdÏ 15, sabato 16 e domenica 17 gennaio, h.10.00 - 21.30
Performance “Senza Confini”di Dania Zanotto e Cristina Zuitti su musiche di Chonlima, KodÚ-Hae, Monochrome, O-Daiko.
sabato 16 gennaio h.18.00-20.30

GALLERIA BERGA
Contrà Porton del Luzzo 16

Selezione di opere del ‘900
venerdì 15 e sabato 16 gennaio, h.10.00-12.30 e 16.30-19.30

MUSEO CIVICO - PALAZZO CHIERICATI
Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39

Pinacoteca
venerdì 15 e domenica 17 gennaio h.9.00-17.00, sabato 16 gennaio h. 9.00-23.00

MONOTONO
Viale Milano 60

Mostra “Fune”, di Alberto Scodro
inaugurazione venerdì 15 gennaio, h.19.00
sabato 16 gennaio h.10.00-23.00, domenica 17 gennaio h.10.00-20.00

MUSEO DIOCESANO
P.zza Duomo 12

Mostra “Laudate Dominum Omnes Gentes”
venerdì 15 e domenica 17 gennaio h.10.00-13.00, h.14.00-18.00, sabato 16 gennaio h.10.00-13.00, h.14.00-18.00, h.21.00-23.00. Sabato sera visite guidate gratuite alla collezione etnografica ogni 30 minuti.

PALAZZO BRUSAROSCO-ZACCARIA
Contrà Porta S.ta Croce 3

Presso “Casa Gallo”mostra “Sapere non sapere”, di Andrea Bianconi, a cura di Fondazione Vignato per l’arte in collaborazione con la Biblioteca Internazionale “La Vigna”.
Mostra di libri in lingua straniera sulla vitivinicoltura e, nel giardino del Palazzo, opera illuminata “Le lune di Galileo” di Margherita Michelazzo a cura della Biblioteca Internazionale “La Vigna”.
venerdì 15 e sabato 16 gennaio, h.16.00-19.30

AB23
Chiesa Santi Ambrogio e Bellino, Contrà S. Ambrogio 23

Mostra “Things”, di Laurina Paperina
venerdì 15 gennaio h.15.00-19.00, sabato 16 e domenica 17 gennaio h.10.00-12.30 e 15.00-19.00

DI_SEGNOLIBERO
C.so Fogazzaro 86 - Galleria S. Lorenzo 6

Performance “Tracce” di Moira Parise con la collaborazione di Dartea
Reportage video-fotografico a cura di Lorenzo Brasco_Undici Blu Comunicazione
sabato 16 gennaio h.17.30, 18.00 e 18.30

GALLERIE DI PALAZZO LEONI MONTANARI
Contrà Santa Corona 25

Mostra “Le Ore della Donna - Storie e immagini nella collezione di ceramiche attiche e magnogreche di Intesa Sanpaolo” e performance di danza contemporanea su temi femminili di Cristiana Battistella sabato 16 gennaio h.17.00.
Sabato sera visite guidate gratuite alla mostra h.21.00-23.00.
Info 800578875

PONTE SAN PAOLO
ROSARIO
Installazione di Paolo Donadello

PIAZZA DEI SIGNORI, VETRINE LOGGIATO DELLA BASILICA PALLADIANA
Personale di Mauro Soggiu e “Magic Windows” di Filippo La Vaccara, a cura di Alberto Zanchetta
Installazione effimera “Superleggero” di Filippo La Vaccara
sabato 16 gennaio h.18.00

CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO, VETRINE DI CONTRÀ DEL MONTE
Arte in Banca - esposizione “Mimmo Rotella. Tra informale e pop art”

GALLERIA LIBERISMO
Palazzo Valmarana Braga-Corso Fogazzaro 16

Mostra “Buio del vedente” di Marco Chiurato
venerdì 15, sabato 16, domenica 17 gennaio h.9.30-12.30 e 15.30-23.00

PIAZZA DEI SIGNORI
“Un’altra guerra inutile”
Installazione site specific di Luca C Matteazzi

SEGNI CREATIVI
Corso Palladio 168

Apertura dell’atelier di Marisa Mozzo
Da venerdì 15 a domenica 17 gennaio, h.16.00-20.00

CONTRÀ DEL MONTE
“You can see infinity”
Installazione site specific di Attilio Pavin da un’idea di Luca C Matteazzi
“Solo la natura ci può salvare”
Installazione site specific di Luca C Matteazzi

TEATRO OLIMPICO
Piazza Matteotti

venerdì 15 e domenica 17 gennaio h.9.00-17.00, sabato 16 gennaio h.9.00-23.00
MUSEO NATURALISTICO ARCHEOLOGICO
Contrà Santa Corona 4
venerdì 15 e domenica 17 gennaio h.9.00-17.00, sabato 16 h.9.00-23.00

DESIGN/ARCHITETTURA

In occasione di “Vie di Fuga”Palazzo Valmarana Braga diviene il principale scenario per design e architettura, con la mostramercato Young Designer Home, l’esposizione degli architetti Traverso-Vighy a cura di VAGA, gli incontri e i workshop. Non mancano mostre e incontri in altri luoghi della città.

PALAZZO VALMARANA BRAGA
Corso Fogazzaro, 16

YOUNG DESIGNER HOME
a cura di Coscadesign
Mercato del Design
sabato 16 gennaio h.10.00-23.00,
domenica 17 gennaio h.10.00-19.00

SPACE MADE LIGHT
Mostra di Traverso-Vighy a cura di VAGA
sabato 16 e domenica 17 gennaio, h.10.00-19.00
CASA COGOLLO detta DEL PALLADIO
Corso Palladio 165

Mostra di JoeVelluto “Come dire”
venerdì 15, sabato 16, domenica 17 gennaio, h.10.30-13.00 e15.00-19.00

CAMERA DI COMMERCIO DI VICENZA
Sala Marzotto, Corso Fogazzaro, 37

Incontro “Riccardo Blumer, scoperte e ricerca per il nuovo design: un triennio all'ISAI di Vicenza”
a cura di Istituto ISAI
giovedì 14 gennaio h.18.00

STUDIO MOLINI
Contrà Barche 39

ARTEINDUSTRIA: “The Window Project”
“Carpet”, Maurizio Molini, installazione per Casa Dolce Casa S.p.a. - Fiorano Modenese www.studiomolini.com - www.arteindustria.com

MUSICA E TEATRO

Concerti e performance dedicate ad adulti e bambini nei teatri più importanti della città, ma non solo.

SPAZIO BIXIO
Via Mameli 4

“Fragile Show”
Compagnia Biancofango-Roma
a cura di Theama Teatro
sabato 16 gennaio h.21.00

TEATRO COMUNALE
Viale Mazzini 39

“Voci del Contemporaneo”
Polifonie oggi tra Jazz, Pop e Rock.
in collaborazione con Asac (Associazione nazionale per lo sviluppo delle attività corali)
sabato 16 gennaio, h.20.30

“Bellimbusti” concerto di Elio e le storie tese
a cura della “Società del Quartetto di Vicenza”
domenica 17 gennaio h.20.30

TEATRO ASTRA
Contrà Barche 53

“Orson Welles Roast”
spettacolo teatrale a cura di La Piccionaia - I Carrara
sabato 16 gennaio h.21.00

“L’isola del tesoro”
spettacolo teatrale per famiglie a cura di La Piccionaia - I Carrara
domenica 17 gennaio h.17.00

CONSERVATORIO DI MUSICA “A. PEDROLLO”
Contrà S. Domenico 33

Wind band in concerto
a cura del Conservatorio di musica“A. Pedrollo”
domenica 17 gennaio h.17.00

PIAZZA DEI SIGNORI
“Vie di fuga: azioni performative”
realizzate da giovani attori del laboratorio “Performazioni: meccanismi per la creatività”
domenica 17 gennaio, dalle h.18.00

LIBRERIE

LIBRERIA GALLA
Corso Palladio 11

Incontro sul tema: “PER UNA NUOVA LETTURA DELLA
*C.I.T.T.Á* _*C*_omunità, _*I*_nnovazione, _*T*_alento, _*T*_erritorio, _*A*_pertura: dibattito tra docenti universitari di marketing, urbanistica e sociologia.
venerdi 15 gennaio h.18.30

CINEMA

1 RASSEGNA “100MINUTICORTI”
Cinema Odeon, C.so Palladio, 186

Proiezioni 16 gennaio h.10.30-21.00
Proiezioni 17 gennaio h.21.00

GOLDEN NIGHT

Sabato 16 gennaio la città di Vicenza diventa lo scenario di una notte speciale con eventi e negozi aperti fino alle 23. Una Golden Night in occasione dell’apertura di Vicenzaoro First, per creare un ponte tra la città e il suo polo fieristico.

GOLDEN NIGHT BY VICENZAORO FIRST
(SU INVITO)
Sabato 16 gennaio in occasione dell'apertura della mostra orafa internazionale
Vicenzaoro First 2010, Fiera di Vicenza invita gli operatori, gli espositori e i giornalisti alla Golden Night.
È previsto un servizio di navetta dal quartiere fieristico alla Pinacoteca di Palazzo Chiericati. Evento esclusivo su invito.

GLI ALTRI EVENTI DI VIE DI FUGA

GOLDEN MENÙ
I ristoranti e le trattorie del centro storico propongono i menù tipici della tradizione vicentina a un prezzo speciale.
A cura di Confcommercio Vicenza.

RISTORANTE AL PESTELLO
Contrà Santo Stefano, 3

ANTICA OSTERIA AL BERSAGLIERE
Contrà Pescaria, 11

RISTORANTE ANTICO GUELFO
Contrà Pedemuro San Biagio, 90

ANTICA TRATTORIA TRE VISI
Corso Palladio, 25

RISTORANTE TORRE VECCHIA
Contrà Oratorio dei Servi, 19

RISTORANTE GARIBALDI
Contrà Cavour, 7

TRATTORIA PONTE DELLE BELE
Contrà Ponte delle Bele, 5

OSTERIA IL CURSORE
Strada Pozzeto, 10

RISTORANTE TERRE DEL SUD
Contrà XX Settembre, 18

RISTORANTE DAI NODARI
Contrà Do Rode, 20

RISTORANTE AGLI SCHIOPPI
Contrà Piazza del Castello, 20

DISLOCATION 2
Piazza dei Signori e dintorni

Un percorso attraverso le ultime proposte dei designer orafi “dislocate”all’interno di alcuni negozi del centro storico, insieme a sculture, performance e micro-azioni.
L’iniziativa è ideata da Gianna Sartori e organizzata da Confcommercio Vicenza.

PRODUTTORI E RIVENDITORI DEL DOLCE TIPICO VICENTINO “LA GATA”
Una decina di pasticcerie propongono per tutto il fine settimana il dolce tipico della nostra città,“La Gata”.

1 CAFFÉ PASTICCERIA GAMBARATO
Contrà Porta Padova, 105

2 PASTICCERIA ALIANI GIOVANNI
Corso Fogazzaro, 163

3 PASTICCERIA VIALE DELLA PACE
Viale della Pace, 106

4 PANIFICIO DALLE MOLLE
Contrà Pusterla, 7

5 PANIFICIO DALLE MOLLE
Contrà Pedemuro San Biagio, 93

6 PASTICCERIA BAR RUDATIS
Contrà Santa Barbara, 29

7 PIACERI & PECCATI
Corso Palladio, 150

8 CAFFÈ PASTICCERIA DUCALE
Viale Trieste, 174

LA VECCHIA VICENZA ORAFA
Mostra fotografica realizzata dalla Fondazione Vaienti in collaborazione con l’Associazione “I Portici di Corso Fogazzaro” in quaranta negozi della via.

LABORATORI ORAFI
I laboratori orafi di Corso Fogazzaro espongono le nuove interpretazioni dell’oro “made in Vicenza” mettendo in risalto l’abilità manuale e l’idea creativa degli artigiani locali.

1 ALIGHIERI GIOIELLI
Corso Fogazzaro, 212

2 LAURA BALZELLI
Corso Fogazzaro, 131

3 PREZIOSI SALVATO
Corso Fogazzaro, 178

BOLLICINE D’ORO
Un percorso che tocca i locali in cui è possibile degustare il Durello, lo spumante da vitigno autoctono nato dall’uva Duella coltivata sulle colline Vicentine.

1 OSTERIA PITANTA
Contrà Santa Lucia, 8

2 OSTERIA CURSORE
Strada Pozzetto, 10

3 RISTORANTE AL PESTELLO
Contrà Santo Stefano, 3

4 RISTORANTE AGLI SCHIOPPI
Contrà Castello, 26

5 CAFFÈ GARIBALDI
Contrà Cavour, 7

6 CAFFÈ E RISTORANTE LA PIAZZETTA
Piazzetta Duomo, 4

7 ENOTECA LA VISEA
Contrà San Paolo, 13

8 RISTORANTE STORIONE
Strada del Pasubio, 64

9 BAR MONTECARLO
Viale Verona, 78

MENÙ ARTÙ
Piatti realizzati con prodotti tipici e specialità vicentine: creazioni d'arte con le quali i ristoratori guideranno turisti e clienti in una meravigliosa esperienza tra stagioni e tradizioni.
A cura dell’Associazione Artigiani della Provincia di Vicenza.

1 RISTORANTE AGLI SCHIOPPI
Contrà Piazza del Castello, 26

2 TRATTORIA PONTE DELLE BELE
Contrà Ponte delle Bele, 5
Info: asscultura@comune.vicenza.it
http://www.fuoribiennale.org