Visioni sonore. Contaminazioni tra musica e cinema nell'estate di Cinemazero

PORDENONE - Continua per tutta l’estate a Pordenone, con una serie di spettacoli da godere nelle suggestive cornici all’aperto del Chiostro dell’ex convento San Francesco, di piazzetta San Marco e piazzetta Calderari, l’edizione 2009 della kermesse Visioni sonore, organizzata, nell’ambito dell’Estate in città 2009 del Comune di Pordenone, da Cinemazero, che prosegue così il suo impegno di lunga data nel proporre nuovi e appassionanti incontri tra la musica e le immagin. La kermesse proporrà musicazioni dal vivo, film a tema musicale, fotoracconti, performance multimediali, spettacoli di alta qualità a firma di artisti di livello del panorama musicale nazionale e regionale. Venerdì 3 luglio in piazzetta San Marco lo spettacolo Guitar Movie dell’orchestra a plettro Tita Marzuttini di Udine trasporterà il pubblico in un viaggio fra cinema e musica nelle grandi partiture per chitarra.Venerdì 10 luglio al chiostro dell'ex convento San Francesco in programma la proiezione di Accordi e disaccordi, uno dei film del regista jazzofilo per eccellenza, Woody Allen. Interpretato da Sean Penn, il film ci riporta nell’Età dell’Oro dello swing con un misto di nostalgia e passione. Venerdì 17 luglio al chiostro dell'ex convento San Francesco un’anteprima assoluta: l’originalissimo spettacolo Visioni. Un racconto Jazz, in cui il fumetto di Davide Toffolo e le musiche di Mauro Ottolini (trombone e tromba), Enrico Terragnoli (chitarra e basso) e Zeno De Rossi(batteria) si fondono e dialogano.Venerdì 24 luglio al chiostro dell'ex convento San Francesco doppio appuntamento con la proiezione di Un giorno a San Vito, fotoracconto di Luca d’Agostino, con le musiche di Claudio Cojaniz, Giovanni Maier, U.T. Gandhi e con il Coro di Mortegliano diretto da Giuseppe Tirelli, e del video Franco D’Andrea Jazz Pianist, documentario che racconta la figura di uno dei jazzman più importanti del nostro paese, il pianista Franco D’Andrea. Venerdì 31 luglio al chiostro dell'ex convento San Francesco uno spettacolo per grandi e piccini con L’uomo dei cartoni, una selezione di rari cortometraggi del cinema di animazione degli anni tra il 1908 e il 1927, musicati dal vivo da uno dei migliori percussionisti pordenonesi, già voce dei Capitan Jive, Luca Grizzo. La rassegna si concluderà lunedì 17 agosto in piazzetta Calderari con Woodstock. Tre Giorni Di Pace, Amore e Musica, documentario del regista Michael Wadleigh che ci regala le immagini del più eccezionale concerto-evento della controcultura rock degli anni Sessanta. Estate in città 2009 Dal 3 luglio al 17 agosto 2009 Chiostro dell’ex convento San Francesco, Piazzetta San Marco - PORDENONE Visioni sonore Info: tel. 0434.520404 cinemazero@cinemazero.ithttp://www.cinemazero.it