Error message

Il file non può essere creato.

Al Visionario di Udine l’anteprima di Rumore Bianco, il documentario sul Tagliamento di Alberto Fasulo

UDINE - Mercoledì 26 novembre, alle ore 20.45, il Visionario di Udine ospita l’anteprima di Rumore Bianco, a due giorni dall’uscita nelle sale italiane. L’opera dedicata al Tagliamento verrà presentata alla stampa e alle istituzioni in una serata che coinvolge il regista Alberto Fasulo, i produttori Paolo Benzi e Alessandro Rossetto e molti degli attori partecipanti nonché i rappresentanti del Protocollo d’intesa, ovvero i 40 comuni rivieraschi senza i quali questa pellicola non sarebbe nata. Rumore Bianco nasce infatti da un’operazione artistica e produttiva che non ha precedenti e potrà porsi come motivo d’orgoglio dell’intera regione Friuli Venezia Giulia. L’anteprima di mercoledì 26 novembre presenterà il risultato finale di 14 mesi di lavorazione, ma sarà anche il punto di partenza di una grande scommessa: portare quest’opera sugli schermi di tutto il paese. Il film sarà infatti in programmazione nei cinema dal 28 novembre. Il regista Alberto Fasulo sarà ospite del Cinema Excelsior a Trieste venerdì 28 novembre e di Cinemazero a Pordenone sabato 29: entrambi gli incontri con il pubblico si terranno alle ore 21.30 circa (al termine della proiezione delle ore 20.00). Rumore Bianco, documentario poetico che rende omaggio alla storia di cui il Tagliamento è testimone, alla terra che attraversa e alle sue genti, sarà il primo film in lingua friulana a essere distribuito nelle sale cinematografiche a livello nazionale. Accolto al Festival dei Popoli di Firenze da una sala gremita e molti applausi, il film sta suscitando grande interesse per l’originalità del soggetto e la bellezza di immagini e suoni. Importanti riscontri sono già stati raccolti tra articoli e recensioni sulla stampa nazionale. Grande soddisfazione del regista Alberto Fasulo, originario di San Vito al Tagliamento, che dopo quest’esperienza ha deciso di tornare a vivere in Friuli e crescere sua figlia nella terra natia. Il film è una coproduzione italo svizzera che coinvolge FaberFilm, Wildside Media ed RTSI Televisione Svizzera in collaborazione con La Cineteca del Friuli. A distribuirlo sarà invece la società Tucker Film, nata dall’unione di Cinemazero e del Centro Espressioni Cinematografiche (C.E.C.), proprio per la necessità e la convinzione di portare al cinema RUMORE BIANCO e iniziare così una nuova attività distributiva e produttiva. Mercoledì 26 novembre 2008, ore 20.45 Cinema Visionario, via Asquini, 33 - UDINE Anteprima di Rumore Bianco di Alberto Fasulo Ita/Swiss 2008 , 90’ documentario Info: tel.0432299545 www.cecudine.org