Error message

Il file non può essere creato.

Alma De Tango: la compagnia Naturalis Labor a Padova per Prospettiva Danza Teatro 2009

TangEros
[img_assist|nid=19819|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA – Il tango ha la tristezza dei crepuscoli di Buenos Aires. Chi lo canta non ha mai fretta di finire, come se temesse una conclusione drammatica. Chi lo balla ne interpreta una languida malinconia. Chi lo suona trasforma in musica un repertorio caotico di sentimenti, solitudine, odio, burla, rancore, vendetta, desiderio, intrigo, felicità, vicissitudini di quartieri porteni, barrios, talvolta miserabili e malfamati. Ascoltando il tango si avvertono guizzi di lame, fruscii di sottovesti, porte che si chiudono per sempre e fischi di bastimenti che partono per chissà dove. Un braccio, un passo, la mano, una voce, il bandoneon, una canzone. Ed ecco il tango.Il tango è così. Così. E mille storie ancora. Continuano gli spettacoli del festival internazionale Prospettiva Danza Teatro 09 a Padova. Mercoledì 6 maggio alle 21.00 al Centro Culturale Altinate andrà in scena Alma De Tango, della Compagnia Naturalis Labor diretta da Luciano Padovani. Lo spettacolo, a causa di un infortunio occorso a una delle danzatrici, sostituisce La Catedral, sempre della stessa compagnia. Alma De Tango si rivela un mix trascinante di musica e tango allo stato puro: da una parte la musica dal vivo del quartetto Lumière de Tango e dall'altra il tango virtuosistico e appassionante di Walter Cardozo, Margarita Klurfan, Silvina Aguera e Sebastian Roberto Romero. Lo spettacolo porta lo spettatore ad immergersi nelle atmosfere sensuali delle milonghe di Baires, negli ambienti fumosi del tango, lungo le strade dei barrios argentini, quando la notte spalanca le porte alla festa. [img_assist|nid=19820|title=|desc=|link=none|align=right|width=427|height=640]creata nel 1988 da Luciano Padovani con sede organizzativa e operativa a Vicenza, riconosciuta e sostenuta da Ministero dei Beni e Attività Culturali, Regione Veneto, Comune di Vicenza, Comune di Comacchio, la compagnia svolge un continuativo lavoro di ricerca e pedagogia sulla danza contemporanea. Progetta e realizza spettacoli ed eventi unici, ha all’attivo coproduzioni con Teatro Olimpico di Vicenza, Oriente Occidente, Bassano Operaestate Festival, AbanoDanza, Pergine Spettacolo Aperto, Festival d’Autunno, Segni Barocchi, Concerti in Villa. Promuove e organizza il Festival Forti in scena e la rassegna Danza a Comacchio. Numerose le tournèes in Italia e in Europa. Naturali Labor ha ottenuto il primo premio al Concorso Internazionale di Coreografia Città di Cagliari 1989. Prospettiva Danza Teatro 2009 – Danzare la meraviglia Mercoledì 6 maggio 2009, ore 21:00 Centro Culturale Altinate/San Gaetano, Via Altinate 71 - PADOVA Alma De Tango Compagnia Naturalis Labor coreografia e regia Luciano Padovani coreografie di tango di e con Silvina Aguera, Sebastian Roberto Romero, Margarita Klurfan, Walter Cardozo musica dal vivo quartetto Lumière de tango bandoneon Marco Fabbri pianoforte Massimo Tagliata contrabbasso Samuele Pasini flauto Cristina Bertoli musiche da Piazzolla, Di Sarli, De Angelis, Pugliese, Stamponi, Bardi Biglietti: unico 10 euro Info: Arteven tel. 0415074711 danza@arteven.it www.arteven.it/prospettivadanza09