Error message

Il file non può essere creato.

More Or Less Positive

More Or Less Positive / bolj ali manj pozitivno
HIV+- = stopping AIDS together / HIV+- = insieme vinciamo l’AIDS
visual art exhibition

La galleria Plevnik-Kronkowska di Celje è lieta di presentare more or less positive, collettiva promossa in occasione del 1 dicembre 2011 - Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS - da ALT-Associazione per la prevenzione e lotta alla tossicodipendenza, dal Dipartimento Dipendenze dell’ASS1 Triestina e dalle cooperative sociali Reset, Quercia e Duemilauno Agenzia Sociale. La mostra di arti visive, curata da Massimo Premuda, con la collaborazione di Cecilia Donaggio e Lilli Zumbo, raccoglie le opere di 18 artisti, che hanno risposto al bando aperto ai creativi della regione Friuli Venezia Giulia, dedicato al tema della sieropositività da HIV e all’AIDS. I lavori selezionati rappresentano l’impegno di tutti a far emergere la malattia dall’oscurità in cui è relegata dal pregiudizio e dalla paura e contribuiscono a trasmettere il messaggio che, a prescindere dalla positività al virus dell’HIV, solo insieme si può vincere.
In esposizione, fra gli altri, la sorprendente videoinstallazione interattiva di Antonio Giacomin, che monitora in tempo reale dal web i messaggi positivi e negativi postati su Twitter; il reportage fotografico di Francesco Berti, realizzato a Barcellona nel 2010, che racconta la quotidianità delle persone sieropositive dei nostri giorni; le farfalle di Aldo Ghirardello, attratte fatalmente dal feromone di cui è intrisa la carta moschicida; l’autoscatto col gallo di Laura Pozzar, speranzosamente in bilico nella luce di un’aurora-tramonto che mai arriverà; l’opera su carta di Myriam Del Bianco, che riporta le scritte trovate sui muri dei WC delle stazione dei treni: richieste di sesso, di amore o di ascolto? E inoltre l’installazione pittorica KH e l’abito-scultura Proteggimi (Condom Samurai) realizzati dal Centro Diurno del Dipartimento delle Dipendenze; il video-racconto HIV+- di Cecilia Donaggio, che documenta la giornata del 1 dicembre a Trieste; e la spettacolare installazione d’arte pubblica HIV letters.
La mostra-evento ha rappresentato una delle tante azioni messe in campo sul territorio dall’ASS1 Triestina per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema specifico e fornire un’informazione scientifica e aggiornata sulle modalità di prevenzione e di cura.
more or less positive è organizzata da ALT, Associazione per la prevenzione e lotta alla tossicodipendenza, e Plevnik-Kronkowska gallery in collaborazione con il Dipartimento Dipendenze-ASS1 Triestina, Associazione Centro Informazioni Legebitra di Ljubljana, le cooperative sociali Reset e Duemilauno Agenzia Sociale, e con il supporto di La Collina Società Cooperativa Sociale Onlus.

Organizzato da ALT - Associazione di cittadini e familiari per la prevenzione e la lotta alla tossicodipendenza e Plevnik-Kronkowska gallery
in collaborazione con Dipartimento Dipendenze - ASS1 Triestina, cooperative sociali Reset e Duemilauno Agenzia Sociale e Društvo informacijski center Legebitra - Ljubljana
con il supporto di La Collina Società Cooperativa Sociale Onlus
si ringrazia Gruppo78 International Contemporary Art

Scheda Evento

Quando:
Dal 13 aprile al 6 maggio 2012
Location:
Plevnik-Kronkowska Gallery, Razlogova, 9 - Celje (Slo)
Tel.:
386 41 977 958
349 1642362