Error message

Il file non può essere creato.

Sonlar con la Compagnia di Danza e Teatro de La Habana al Teatro Comunale di Cormòns

E20
[img_assist|nid=18466|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Cormòns (GO) - C’è un pezzo di vita quotidiana del popolo cubano in Sonlar di René de Cárdenas, con la Compagnia di Danza e Teatro de La Habana, che sarà di scena in esclusiva regionale al Teatro Comunale di Cormòns il prossimo 28 febbraio, alle 21, nell’ambito della rassegna In frontiera sulle punte nella programmazione del Circuito Danza Regione Friuli Venezia Giulia. Il titolo dello spettacolo richiama il nome delle piccole comunità, formate da diverse famiglie: è in questi agglomerati di persone, case e baracche che a tutte le ore del giorno e della notte si improvvisano danze. Il tutto viene ‘musicato’ attraverso la percussione di oggetti d’uso quotidiano: dalle scope ai ventagli, dai bidoni ai piatti. Il ballo è un gesto spontaneo per questo popolo – spiega Daniele Cipriani, che ha voluto portare questa compagnia in Italia - che esprime con esso una deflagrante voglia di vivere, una gioia interiore paradossale rispetto alle condizioni di vita. Una solarità che diventa contagiosa anche in[img_assist|nid=18467|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=427] mezzo al il pubblico. L’energia e la positività dei ballerini coinvolgono tutti. I costumi colorati rappresentano un’anima, e sono quelli che vediamo per le strade de l’Avana. Insomma attraverso l’espressione del corpo, con un cha-cha-chà, un hip hop, una conga o un samba, vengono ricreate molte situazioni. Sì, momenti della quotidianità, anche la più spicciola, come la modalità del gettare la spazzatura, piuttosto che l’uso di rubare i vestiti appesi ad asciugare dai propri vicini. Sonlar è un piccolo viaggio a Cuba. In scena 14 fra ballerini e percussionisti-musicisti, tutti diplomati alla Escuelas Nacionales de Danza, Folklore, Musica e Canto di Cuba: Lázaro Rojas Pérez , Abdiel Vargas Rodríguez, Yailen Hernández Priede, Marieta Mesa Rojas, Michael Herrera Pérez, Alcides Thomas Despaigne, Daína Cala Hernández , Aniel Tamayo Mestre, Jose Ramon Mendiola Osorio, Ilenia Logorelli; Michael Herrera Pérez, Edgar Martínez Ochoa de Zabalegui e Luís Enrique Villalón Portuondo (percussioni). Lo spettacolo farà tappa in Veneto: il 23 febbraio, a Verona al Teatro Nuovo, il 24 a Oderzo al Teatro Super e il 25 a Este al Teatro Farinelli. In frontiera sulle punte Sabato 28 febbraio 2009, ore 21:00 Teatro Comunale – Cormòns (GO) Sonlar di René de Cárdenas Compagnia di Danza e Teatro de La Habana, Info: a.ArtistiAssociati Tel. 0481532317   .